in

Istanbul, aereo in atterraggio fuori pista si spezza: tre morti, oltre 179 feriti

Terribile incidente aereo all’aeroporto Sabiha Gokcen di Istanbul: un velivolo finito fuori pista in fase di atterraggio si è spezzato in tre tronconi provocando la morte di tre persone e oltre 179 feriti. L’aereo, della compagnia turca low cost Pegasus Airline, proveniva da Smirne e trasportava a bordo 189 persone. Non sono chiare ancora le cause dell’incidente avvenuto in Turchia ieri, mercoledì 5 febbraio 2020, ma secondo le prime ricostruzioni alla base della tragedia potrebbero esserci le condizioni meteorologiche avverse che imperversavano sulla zona al momento dell’impatto.

istanbul aereo spezzato

Istanbul, aereo fuori pista si spezza in tre: si indaga sulle cause

L’incidente avvenuto ad Istanbul, nel secondo aeroporto della città, ha coinvolto un Boeing 737-86J in fase di atterraggio: sul velivolo è anche scoppiato un incendio. Il bilancio, apparso subito drammatico, si è aggravato con il passare delle ore; tre le vittime accertate, oltre 179 i feriti, tre dei quali in terapia intensiva. Chiuso in seguito alla tragedia lo scalo sul Bosforo, deviato il traffico aereo. I soccorritori hanno estratto tutti i feriti dal velivolo, secondo quanto riferito dal ministro dei Trasporti turco, Cahit Turan.

La procura di Istanbul ha aperto un’inchiesta sulle cause del disastro: sembrerebbe che il Boeing abbia iniziato le manovre d’atterraggio molto in ritardo e a una velocità troppo elevata. Non il primo incidente nello scalo di Sabiha Gokcen: il 7 gennaio scorso, un altro aereo della stessa compagnia e dello stesso modello era uscito fuori pista fermandosi in un campo vicino. Anche in quell’occasione in presenza di condizioni meteo avverse.

istanbul aereo spezzato

Leggi anche —> Lodi, deraglia Frecciarossa: due morti, una trentina i feriti

Naike Rivelli

Naike Rivelli Instagram senza veli: lo scatto ‘a luci rosse’ in segno di protesta al Festival di Sanremo 2020

frecciarossa deragliato

Frecciarossa deragliato: s’indaga per disastro ferroviario e omicidio colposo plurimo