in

Joana Lemos futura sposa di Lapo Elkann: tra passione per i motori e impegno nel sociale

Pronto a convolare a nozze entro l’anno Lapo Elkann ha in mente grandi cose per il matrimonio con Joana Lemos: è lei, infatti, la donna che il rampollo di casa Agnelli condurrà all’altare. Quarantasettenne, campionessa di rally, Joana ha alle spalle una precedente vita coniugale e due figli: Tomás e Martim, frutto dell’amore con l’ex marito Manuel Reymão Nogueira. Sarà una cerimonia onorata più volte quella tra Elkann e la Lemos: stando a quanto riferito da Corriere.it, infatti, il rito civile si svolgerà a Torino, quello religioso a Gerusalemme e la festa di nozze in Portogallo, dove entrambi si sono impegnati nella distribuzione di aiuti alimentari alla popolazione in piena pandemia.

Leggi anche >> Lapo Elkann a Verissimo: «A 13 anni sono stato abusato, è un dolore che negli anni ti mangia»

Joana Lemos chi è

Joana Lemos, chi è la futura moglie di Lapo Elkann

Nata a Lisbona il 23 aprile 1973, Joana è una manager di successo e molto impegnata nel sociale. Il Master in Business Administration presso la European School of Economics non la tiene però incollata alla scrivania: la forte passione per i motori – condivisa peraltro con Lapo – ha portato Joana ad essere la prima pilota portoghese a competere negli eventi del deserto e la più giovane al mondo a finire la Parigi-Dakar Ladies Cup in macchina. Pratica diversi tipi di sport dall’età di sei anni: dal nuoto al tennis, dalla ginnastica alla bici. Pare che suo padre cercasse di farle amare anche l’equitazione e i cavalli.

Joana Lemos chi è

“E’ l’unica donna al mondo in grado di farmi diventare la versione migliore di me stesso”

Sottolineato nel salotto di Domenica In, l’amore tra Lapo e Joana sta per suggellarsi nel grande passo: “E’ l’unica donna al mondo – aveva affermato Elkann in grado di farmi diventare la versione migliore di me stesso”. “Se oggi sto facendo quello che faccio, – aveva aggiunto – è merito anche di una persona che mi dà una grande mano e un grande sostegno”. Persona che Lapo cerca comunque di non esporre: “Faccio il possibile per proteggere la nostra relazione – ha fatto sapere – per rispetto della sua vita e perché tengo molto a lei”.

Dettaglio importante dell’unione, l’anello di fidanzamento non è riuscito a sfuggire a Chi: è il settimanale a rivelare il regalo che Lapo avrebbe fatto alla Lemos in vista delle nozze. Si tratta di un anello in stile art decò con la struttura attorno ai diamanti in titanio, materiale simbolo della loro unione (e del mondo dell’automobilismo). “L’ho realizzato con Damiani”, ha detto l’imprenditore alla rivista. >> Lapo Elkann vende le sue auto di lusso per beneficienza: «Voglio essere una persona onesta»

Joana Lemos chi è

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Francesca Romano

di maio premier

Luigi Di Maio premier, la sponda potrebbe essere Renzi: il piano “segreto”

romano prodi

Crisi governo, Prodi: «L’Italia ora fa paura all’Europa. Il treno da Bruxelles non ripasserà»