in

Jorginho fidanzato con Catherine Harding: nel passato di lei Jude Law

Jorginho fidanzata chi è? Il calciatore, tra gli eroi degli Europei, è legato sentimentalmente a Catherine Harding, nota al pubblico anche come Cat Cavelli, di professione modella e cantante. Nata a Londra, ma cresciuta in Irlanda, ha 30 anni e in passato è stata legata ad un attore famosissimo. Di chi si tratta? Di una star, protagonista di una delle serie più amate.

leggi anche l’articolo —> Pickford e lo stratagemma contro gli Azzurri: gli appunti segreti erano sulla borraccia

Jorginho

Jorginho fidanzato con Catherine Harding: nel passato di lei Jude Law

Cosa hanno in comune l’attore Jude Law e il calciatore Jorginho, regista della Nazionale di Mancini reduce dall’impresa straordinaria degli Europei? Apparentemente niente. In verità ambedue “condividono” la madre dei loro figli. Proprio Catherine Harding, lei li terrà uniti per tutta la vita. In passato Jorginho ha fatto molto parlare di sé soprattutto dopo la fine della storia d’amore con Natalia Leteri, madre dei suoi primi due figli. La coppia è stata sposata dal 2017 al 2019 e oggi sono in buoni rapporti. Il calciatore avrebbe però un vissuto sentimentale burrascoso: tra i tanti, gli è stato attribuito un flirt con la traduttrice del Chelsea, club per cui lui gioca. Al momento però l’azzurro è impegnato con Catherine Harding, con cui ha avuto un figlio di nome Jax. L’ex appunto di Jude Law. L’attore e l’attuale compagna di Jorginho si sono innamorati sul set nel 2014 e hanno avuto una figlia Ada Law. La loro relazione non è durata troppo a lungo, basti pensare che la piccola è nata quando i due si erano già lasciati: “I due genitori sono felicissimi e chiedono che venga rispettata la privacy loro e dei bambini”, avevano fatto sapere all’epoca.

Jude law

La giovane era a Wembley a fare il tifo per l’amato

Nella vita di Catherine Harding ora c’è l’italo brasiliano Jorghino. Attualmente il loro amore sembra proseguire a gonfie vele. La ragazza si è fotografata a Wembley con la bandiera dell’Italia. E lo avrà consolato dopo il rigore sbagliato a Londra. A tal proposito l’azzurro ha detto: «Sapevo che Donnarumma l’avrebbe parato. Io do sempre tutto quello che ho per la squadra, ma purtroppo a volte non basta. Ho finito per sbagliare il rigore, e in quel momento mi è caduto il mondo addosso, perché volevo regalare la vittoria all’Italia. Per fortuna abbiamo questo fenomeno in porta (Donnarumma, ndr) che mi ha salvato». Leggi anche l’articolo —> Chi è Jorginho, vita privata e carriera: tutto sul centrocampista del Chelsea

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Catherine Harding (@cat_cavelli_)

covid italiani bloccati in grecia

Positivi durante il viaggio di maturità: 15 studenti veneti bloccati in Grecia

drag queen piacenza

Piacenza, il Comune vieta il Drag Queen Show, l’assessore leghista: “E’ diseducativo”