in

La storia del jolly, la carta più misteriosa e controversa nel gioco d’azzardo

Il Joker è un personaggio di carte da gioco che è diventato l’ispirazione per molti libri e film. Inoltre, è uno dei personaggi principali dei famosi fumetti di Batman. E sebbene nessuno conosca la vera storia della sua origine, questa carta attira soprattutto gli amanti del gioco e del mistero. Quando i giocatori sentono la parola “joker”, immediatamente c’è un’associazione con le carte. In effetti, nella maggior parte dei mazzi, composti da 54 carte, c’è uno o più speciali – “jolly”.

Dove è apparsa la prima carta di Joker

Sebbene oggi non ci siano dati precisi sul suo aspetto, gli storici attribuiscono quasi sempre agli americani la creazione della carta jolly. E per una buona ragione.

Secondo una versione, la storia della sua creazione risale al 1860. Gli americani hanno aggiunto nuove regole per Euchre (yukr, yukre o euchre), un popolare gioco di carte diffuso in America (specialmente nella marina), Canada, Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Australia.

In precedenza, la carta più alta del gioco era il fante di briscola o il pergolato imperiale. Tuttavia, a volte veniva sostituito con una carta senza nome, che in seguito divenne il jolly. Pertanto, il jolly è una variante della carta più alta del gioco, dove era la carta vincente principale. Gli immigrati tedeschi hanno reso popolare Euchre in America circa 200 anni fa e da allora i giocatori hanno iniziato a usare questa carta anche in altri giochi.

Esiste un’altra versione, secondo la quale la storia della carta raggiunge il Medioevo. Fu allora che l’immagine del Joker apparve sulle carte dei Tarocchi, che rimane ancora l’attributo più misterioso della divinazione magica.

L’origine del nome

Non sorprende che l’etimologia della parola “joker” sia radicata in due culture: americana e tedesca. Tradotto dall’inglese, joker significa letteralmente “allegro buffone”. Il significato tedesco di questo termine deriva dal nome del gioco jolly tedesco.

L’immagine del jolly sulle carte

Storicamente, la carta jolly, joker raffigura un pagliaccio o un giullare di corte con un cappello in testa. Tuttavia, in alcuni mazzi, può essere piuttosto spaventoso. Nei set di giochi, i jolly sono disponibili in diversi colori: rosso e nero. Poiché ci sono 2 di queste carte nel mazzo, difficilmente differiscono l’una dall’altra. Allo stesso tempo, nelle carte dei Tarocchi, sono raffigurati nell’umore opposto: allegro e cupo.

A cosa serve la carta jolly

Nei giochi di carte in casino, il jolly viene utilizzato in molti modi diversi. È disponibile sia in carte forti che deboli. E in alcune varianti del poker la combinazione di quattro re e il jolly KKKKJ è considerata la più forte e si chiama Five Of a Kind, la combinazione supera in importanza il Flush Royal.

  • diversi tipi di poker jolly;
  • solitario jolly;
  • omonima tessera club di intrattenimento;
  • Gioco giapponese “mancato jolly”.
  • Simbolo jolli nelle slot machine online

I simboli jolly sono apparsi nelle slot machine sin dai tempi di primi macchine “mangia soldi”. Svolgono la stessa funzione dei jolly in alcuni tipi di poker e in alcuni altri giochi di carte: sostituiscono qualsiasi altro settore, per cui entrano a far parte della maggior parte delle combinazioni vincenti. Ad esempio, se lo stesso settore cade sui rulli 1 e 3 e il jolly o wild cade sul rullo 2, il giocatore vince. Inoltre, alcuni jolly danno vincite aggiuntive da soli. Perciò per gli utenti del virtuali sale da gioco simbolo jolly porta davvero un gran vantaggio ed allegria. Ricordiamo, che dovete solo scegliere tra i casino online sicuri e legali in Italia.

Joker nel cinema e nella letteratura

Nella cultura moderna, il Joker è ampiamente noto per l’adattamento dei fumetti di Batman. Nel film “The Dark Knight”, il Joker è la personificazione del male e il nemico del protagonista. “Il cavaliere oscuro” è stato nominato tra i 250 migliori film di tutti i tempi, Internet Movie Database (IMDb), il più grande database e sito web di cinema del mondo, e Heath Ledger, che ha interpretato il Joker, ha ricevuto un Oscar come miglior attore non protagonista.

La carta jolly può essere un vero dono del destino e portare enormi vincite ai giocatori d’azzardo. Ma è sempre necessario ricordare che il gioco d’azzardo deve essere trattato in modo responsabile.

Seguici sul nostro canale Telegram

draghi Confindustria

Confindustria, Draghi: «Il governo non alzerà le tasse, i soldi ora si danno»

Incidente ad Artena

Incidente ad Artena: un uomo di 36 anni è rimasto schiacciato dal trattore