in

L’attività di controllo e di tutela dei diritti svolto dagli enti autonomi e dalle Autorità Garanti

Il consumatore è la parte debole del rapporto che va ad instaurarsi con il prestatore di qualsiasi tipo di servizi, a maggior ragione se questo nasce virtualmente. Le attività online comportano tutta una serie di criticità legate alla mancanza di contatto diretto tra le parti, e da qui nasce il bisogno di garantire tutta una serie di tutele e di diritti per rendere le transazioni tradizionali, ma anche l’utilizzo degli strumenti virtuali più sicuri per tutti. Il mondo dell’e-commerce può essere estremamente conveniente e può permettere di risparmiare tempo e denaro con un semplici click. Il settore da qualche anno è in forte espansione, e questo non ha fatto altro che attirare persone pronte a tutto per trarre vantaggio dalle debolezze del sistema e dalla poco dimestichezza di alcuni soggetti, facendo così aumentare il rischio di incappare in affari poco chiari e in fregature colossali. Ma lo stesso discorso si può applicare anche ad altri tipi di attività virtuali, con la necessità di enti autonomi, in grado di fare da filtro tra il prestatore di un servizio e chi ne usufruisce. Si pensi in primis alle varie associazioni per la difesa dei consumatori, che sempre più spesso si occupano delle istanze degli attori più penalizzati dal mercato, ma anche all’amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato che ha il compito di regolamentare il mondo del gioco virtuale, che regola il mercato attraverso l’autorizzazione di casino online AAMS in grado di rispettare la normativa specifica. 



Le autorità garanti

Le autorità di garanzia presenti nel nostro paese sono numerose e coprono diversi ambiti con funzioni in grado di rispondere a specifiche problematiche economiche, sociali e politiche. In linea generale è possibile dire che svolgono due compiti fondamentali: vigilano sulla corretta applicazione delle norme di settore, mettendo a disposizione strumenti per la risoluzione delle controversie; in secondo luogo hanno il potere di sanzionare gli operatori del mercato per condotte scorrette.  Tra le più importanti troviamo:


1) Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM)

Opera per assicurare il rispetto dei diritti fondamentali della persona e la tutela della concorrenza nel settore delle comunicazioni. Tutela il diritto dei cittadini e delle imprese legato alla libertà di espressione e di pensiero, e ha un importante compito sanzionatorio nei confronti delle società di comunicazione responsabili dei disservizi e di violazioni dei diritti degli utenti. È possibile rivolgersi all’ente per l’invio di segnalazioni.

 

2) Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM)

Nota anche come Autorità Antitrust, ha il compito di accertare pratiche contrarie ai principi di concorrenza, sia interni che comunitari, procedendo in primis a indagini preliminari che possono concludersi con la comminazione di sanzioni. Anche in questo caso il cittadino può rivolgersi all’ente per l’invio di segnalazioni su pratiche scorrette.


3) Garante per la Protezione dei dati personali

La tutela della privacy è di fondamentale importanza nel mondo virtuale e avere un’autorità preposta al controllo del trattamento dei dati sensibili dei fruitori dei servizi della rete, è essenziale per garantire il rispetto della normativa vigente. Oltre al controllo e all’esame dei reclami, questo garante si ha il potere di vietare trattamenti dei dati non corretti e di disporne il blocco.  

 

4) Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

Le sue funzioni si concentrano all’interno del mercato dell’energia elettrica, con regolazione delle tariffe, del numero delle reti presenti sul territorio nazionale, per preservare il corretto funzionamento dei mercati e la tutela del consumatore.  


5) Ente nazionale per l’Aviazione civile (ENAC)

Si tratta dell’autorità per la vigilanza del settore dell’aviazione civile. Aspetti più tecnici a parte, si occupa della tutela dei diritti del turista o in generale dei passeggeri che viaggiano tramite aereo. Anche questo è un settore molto delicato visto la crescita esponenziale delle compagnie a basso costo che operano principalmente su canali virtuali e che spesso tendono a limitare i servizi offerti a scapito delle ragioni legittime del cliente.



Iva Zanicchi come sta

Iva Zanicchi oggi dimessa dall’ospedale: “Grazie ai professionisti che ci curano, siete bravissimi”

Il Collegio 5 anticipazioni quarta puntata

Il Collegio 5, anticipazioni quarta puntata: stasera ci sarà l’arrivo di due nuovi studenti