in

Lavoro e formazione, il segreto è stare al passo coi tempi

Al giorno d’oggi riuscire a orientarsi nella fitta giungla delle offerte di lavoro è decisamente complicato, soprattutto perché le competenze richieste dalle aziende sono sempre più specifiche e non sempre si riesce a uscire dal personale percorso di studi con tutti gli strumenti necessari a intraprendere la professione che si vorrebbe.

Ecco perché la formazione professionale è così importante e ha conosciuto un boom specie negli ultimi anni, avendo assunto un ruolo di supporto e guida nell’ambito del mercato. Rappresenta la porta principale per avere accesso a determinate conoscenze richieste dalle aziende nel momento della selezione del personale – dunque, offre un vantaggio reale – inoltre consente agli operatori di porsi sempre nell’ottica del continuo aggiornamento e della coerenza in merito a quelle che sono le richieste direttamente provenienti dal mondo del lavoro.

Tra le professioni più gettonate in questo specifico momento storico ci sono senza dubbio quelle che ruotano attorno all’ambito sanitario e, in particolare, quella della segretaria di studio medico. Questa figura rappresenta un intermediario cruciale essenziale, un vero e proprio snodo e punto di incontro tra le necessità di medico e paziente. Intraprendere un corso per segretaria di studio medico certificato rappresenterà dunque il perfetto lasciapassare per avere accesso a un posto di lavoro ambito, di grande responsabilità e delicato.

Poter aggiungere questa referenza al personale curriculum vitae consentirà di affrontare con più serenità anche il momento del colloquio di lavoro. L’obiettivo di trovare un impiego appagante, raggiungendo così l’indipendenza economica e mettendo a segno un risultato importante nella sfera del successo personale non sembrerà più una montagna insormontabile.

Le doti essenziali per la gestione del lavoro in studio

Quello della segretaria di studio medico è un ruolo al quale sono strettamente connesse diverse attività e mansioni importanti per la gestione del lavoro nella quotidianità. In modo particolare dovranno essere valorizzate e implementate alcune capacità specifiche come la flessibilità e l’empatia, in un legame molto stretto con l’abilità nell’organizzare il lavoro.

La comunicazione è essenziale, soprattutto per quanto riguarda la relazione di fiducia che si viene a creare con il paziente: la segretaria di studio medico si prende infatti cura della sua cartella clinica, che viene aggiornata e fatta avere al dottore (del quale a sua volta gestisce l’agenda) oppure archiviata a dovere. L’ordine è dunque un requisito assoluto per il corretto svolgimento di questa professione, ad alto tasso di responsabilità.

Nel corso della decisiva fase di formazione professionale si potranno apprendere o affinare le conoscenze in fatto di contabilità e informatica (elementi che risulteranno decisivi visto che ci si troverà a utilizzare sempre computer e specifici software), ma anche di comunicazione scritta e verbale. Ci sarà l’occasione di ricevere nozioni di primo soccorso, scoprire elementi per la gestione dello studio e tecniche di accoglienza del cliente. Insomma, un vademecum essenziale che farà del personale CV un documento completo, in relazione alle richieste specifiche delle aziende.

Molte persone, affascinate dal mondo della medicina, riflettono sull’opportunità di dedicarsi a una professione strettamente legata a questo ambito, come appunto la segretaria di studio medico: gli sbocchi lavorativi sono in effetti molti e interessanti.

Martina Stella Instagram

Martina Stella Instagram, affascinate avvolta nel Tricolore: «Sei stupenda!»

Cecilia Rodrigez compleanno in quarantena con Ignazio Moser: le foto bollenti dove scuote seno e fianchi