in

M5S scissione vicina? Crimi avvia voto del direttivo, ma non su Rousseau

M5s scissione ad un passo? Crimi ha risposto all’ultimatum lanciato da Beppe Grillo. Il capo politico del Movimento 5 Stelle ha comunicato via mail al garante di aver avviato tutti gli adempimenti per poter svolgere le votazioni per il Comitato direttivo. I pentastellati avranno a disposizione lo strumento “SkyVote”. Sono state individuate già le modalità per la presentazione delle candidature, per le verifiche dei requisiti e per lo svolgimento della votazione.

leggi anche l’articolo —> La crisi del M5S preoccupa la maggioranza ma non Salvini che spera si facciano da parte

m5s scissione grillo Crimi

M5s scissione ad un passo? Crimi avvia il voto per il Comitato direttivo, ma non su Rousseau

Il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi ha fatto sapere al garante Beppe Grillo di aver avviato tutti gli adempimenti prodromici allo svolgimento delle votazioni per il comitato direttivo, individuando modalità e tempistiche per la presentazione delle candidature, per le verifiche dei requisiti e per lo svolgimento della votazione. Questi ha rimarcato che si procederà al voto facendo ricorso a SkyVote. Lo fanno sapere fonti del Movimento 5 Stelle. A sorpresa il reggente del M5s ha detto a Grillo che la votazione potrà aver luogo ma non su Rousseau, come chiesto dal garante, ma su “SkyVote” appunto. Quest’ultima, per chi non lo sapesse, è la piattaforma che aveva scelto l’ex premier Conte dopo la migrazione dei dati degli iscritti dal sito dell’associazione di Davide Casaleggio. Intanto l’assemblea dei deputati del M5s ha avanzato la richiesta di conoscere i contenuti della bozza di statuto e ‘carta dei valori’ oggetto di contesa degli ultimi giorni. Il capogruppo Davide Crippa sta portando avanti la richiesta emersa dall’assemblea, verificando nel contempo la possibilità di incontrare il garante, Beppe Grillo, e la possibilità di un incontro con Giuseppe Conte. L’ex premier non si è tirato indietro: «Se ho un invito, volentieri. Ci mancherebbe, sono sempre a disposizione dei parlamentari», ha fatto sapere.

m5s scissione

Conte: «Il mio progetto politico va avanti, non resterà nel cassetto per la contrarietà di una persona sola»

Ieri il ministro Luigi Di Maio si è recato a casa di Giuseppe Conte nel centro di Roma per un incontro privato. All’uscita, il ministro degli Affari Esteri non ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti. «Il mio progetto politico va avanti, non resterà nel cassetto per la contrarietà di una persona sola», ha affermato l’ex presidente del Consiglio. Leggi anche l’articolo —> Accademia dei Lincei, Draghi: «La pandemia non è finita, ma l’economia riparte»

conte

Variante Kappa cos'è

Covid oggi 882 nuovi casi e 21 morti, meno di 50mila italiani ancora positivi al virus

Matteo Pessina diario di bordo

Matteo Pessina racconta le notti magiche della Nazionale nel suo diario di bordo su Instagram