in

Maddie McCann «venduta a una rete di pedofili», nuova pista: orrore si aggiunge ad orrore

Maddie McCann news oggi: nuove sconcertanti indiscrezioni arrivano in merito al caso della bimba britannica di 3 anni misteriosamente scomparsa nel 2007. Maddie sarebbe stata “venduta a qualcuno, forse in Marocco”, questa la nuova terribile notizia che sta facendo il giro del mondo.

Maddie McCann «venduta a una rete di pedofili»

Sono le parole di Michael Tatsch, ex compagno di cella di Christian Brueckner, l’uomo sospettato di aver rapito e ucciso la piccola a Praia da Luz, nell’Algarve, ormai 13 anni fa. Brueckner, cittadino tedesco 43enne attualmente detenuto in Germania per altri terribili reati a sfondo sessuale, avrebbe parlato di “rapimento”. I McCann chiedono però prove più concrete che possano avvalorare siffatta agghiacciante pista. “Brueckner si vantava di vendere bambini e credo proprio che Madeleine sia stata venduta a un rete di pedofili. – avrebbe rivelato il compagno di cella – Quando siamo stati incarcerati insieme ha ordinato a un amico tedesco di sbarazzarsi di qualsiasi prova”.

Maddie McCann pista bulgara

Nuove sconcertanti indiscrezioni sul caso Maddie McCann

Michael Tatschl, ex compagno di cella di Brueckner, teme che Maddie sia stata dunque venduta. “So che l’ha fatto, era più che capace di rapire un bambino e di venderlo poi in Marocco. Penso che, probabilmente, abbia venduto Maddie a qualcuno”. I media inglesi in queste ore hanno diffuso siffatte terribili indiscrezioni che aggiungono orrore alla drammatica vicenda. Il nome di Tatschl è emerso dopo che le autorità portoghesi hanno concesso l’accesso ai documenti giudiziari relativi Brueckner. I due uomini, secondo quanto trapela, avrebbero condiviso la cella per un breve periodo. “Quando siamo stati incarcerati – ha detto a questo proposito – ha ordinato a un amico tedesco di sbarazzarsi di qualsiasi prova […] Non posso credere che i poliziotti portoghesi non abbiano ancora perquisito la sua vecchia casa a Praia da Luz, in Portogallo”. Christian Brueckner ha vissuto in Portogallo per circa 20 anni in due case, spostandosi con un camper bianco e giallo e una Jaguar. Si trovava a Praia de Luz, accampato a pochi metri di distanza dal resort in cui Maddie fu rapita. Potrebbe interessarti anche —> Maddie McCann è morta, la magistratura tedesca avvisa la famiglia ma tace sulle prove

tastiera computer

Tastiera computer, a cosa servono i trattini in rilievo sotto le lettere “F” e “J”?

cecilia rodriguez

Cecilia Rodriguez Instagram, in meditazione il suo lato B fa sognare: «Wow, prelibata!»