in

Maltempo in Calabria, trombe d’aria e violente grandinate: registrati diversi danni

Un’estate decisamente particolare quella di quest’anno. Le belle giornate stanno facendo molta fatica ad imporsi sul freddo e sulla pioggia. Nel pomeriggio di ieri, 4 Agosto 2020, il maltempo si è riversato sulla Calabria. Una tromba d’aria ha colpito la zona della costa nord della regione. Diversi danni si sono registrati soprattutto nel territorio di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza. Immediato è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco. Appena giunti sul posto si sono trovati davanti tetti scoperchiati e alberi abbattuti. Una scena davvero difficile da gestire in quanto le richieste di aiuto sono state tantissime. Per fortuna non si registrano vittime.

Leggi anche –> Viviana scomparsa con il figlio di 4 anni: due giorni di ricerche senza esito nel Messinese

Maltempo Calabria tromba d'aria

Maltempo in Calabria: trombe d’aria nella zona della costa nord

Un pomeriggio quello di ieri, 4 agosto 2020, da film horror per la Calabria. Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte della regione. La tromba d’aria, partita da Rocca Imperiale con una velocità dei  venti anche fino a 150 km/h, si è diretta poi verso Cirò Marina sul colle Leone. Per fortuna in questa zona la tromba d’aria non ha toccato terra e per questo i danni sono stati lievi. Altre trombe d’aria si sono poi registrate anche nel vibonese e in particolare a Tropea e Zambrone. Invece, a Crucoli bagnanti e residenti sono rimasti impressionati dall’arrivo improvviso di una violenta grandinata, con chicchi grandi come pietre. Questo tipo di evento meteorologico è uno dei più temuti dagli agricoltori nel periodo estivo, poiché può causare diversi danni ai raccolti. Dunque un clima ballerino quello di quest’estate 2020 che sta causando caos in tutta Italia.

Maltempo Calabria

Il meteo nelle prossimo ore

Dopo giorni con oltre i 30°, le temperature torneranno a scendere almeno per qualche giorno. Oggi, 5 agosto 2020, rovesci e temporali localmente forti si avranno sulle Marche, l’Umbria interna, l’Abruzzo e il Molise. Successivamente saranno sotto stretta osservazione a causa del maltempo la Puglia, la Basilicata, la Campania e di nuovo la Calabria. Il quadro meteorologico rimarrà ancora un po’ incerto fino a Venerdì 8 su basso adriatico e su alcuni settori del Sud Peninsulare dove potranno scoppiare diversi temporali. Infine, il sole e le alte temperature dovrebbero tornare nel weekend. >> Altre News

Foto di repertorio

esplosione Beirut

Esplosione Beirut, inferno in Libano con oltre 100 morti e più di 4mila feriti: le immagini terribili

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte al mare: le foto in spiaggia “pagate a peso d’oro” con la sua Olivia Paladino