in

Viviana scomparsa con il figlio di 4 anni: due giorni di ricerche senza esito nel Messinese

Viviana scomparsa con il figlio di 4 anni nel Messinese: esattamente dalla mattina del 3 agosto 2020, non si hanno notizie di Viviana Parisi e del figlio Gioiele di quattro anni. Secondo quanto dalla donna riferito al marito, lei e figlio sarebbero dovuti andare al centro commerciale di Milazzo. Esercizio distante una trentina di km da Venetico, piccolo paese del Messinese dove la donna, originaria di Torino, vive con il marito e il loro bambino.

Viviana e Gioiele scomparsi da due giorni: l’ipotesi è di allontanamento volontario

Da quel momento inizia il mistero. Viviana, secondo quando ricostruito, avrebbe avuto un piccolo sinistro in auto. La sua vettura è stata rinvenuta ammaccata e con all’interno la borsa, contenente il cellulare ed altri oggetti personali. Gli elementi raccolti finora dalle forze dell’ordine, allertate dal marito di Viviana, Daniele Mondello, hanno permesso di ipotizzare l’allontanamento volontario. L’incidente è avvenuto sull’autostrada A 20 Messina-Palermo, all’altezza del km 117 nel comune di Caronia, tra Sant’Agata di Militello e santo Stefano di Camastra. Da lì la donna, dj 43enne, si sarebbe allontanata a piedi con il suo bambino.

Il mistero, dopo due giorni di vane ricerche, si infittisce: dove possono essere andati i due, viste le alte temperature e l’assenza di boschi nella zona? Viviana non ha chiamato nessuno della sua famiglia, non ha con sé il cellulare. Polizia stradale e Carabinieri cercano qualche testimone che li abbia visti la mattina del 3 agosto scorso nella fascia oraria che va dalle 10:30 alle 12.

viviana-scomparsa-con-il-figlio-di-4-anni

«Vorrei riprendermi il mio passato»: il malessere di Viviana Parisi sui social

Una conoscente di Viviana intervistata dalla Rai ieri ha rivelato che l’amica stava vivendo una crisi esistenziale. Una forma di depressione che durante il periodo del lockdown si era acuita. Ed anche i post di Viviana su Facebook fanno trapelare la sua voglia di evadere, di riprendersi il suo passato lavorativo messo da parte con la nascita del suo amato figlio. Bimbo da cui non si separava mai.

Il Corriere.it ha pubblicato questo post social della donna che trasuda insofferenza e bisogno di cambiamento: «Non ho più niente ma pian piano se arrivano alcune serate vorrei riprendermi il mio passato per andare avanti con il presente e il futuro se Dio vuole, riprendere un po’ la mia vita lavorativa per vivere, per ritornare nella famiglia, per condividere di nuovo tutto, collaborare con il mio compagno di viaggio che comunque da solo ha continuato a lottare come si fa con tutto nella vita per il lavoro e la quotidianità». Potrebbe interessarti anche —> Maddie McCann news, Brueckner rifiuta di collaborare con gli inquirenti

 

Coronavirus bollettino di oggi

Coronavirus, il bollettino di oggi: 190 nuovi casi e 5 morti

esplosione Beirut

Esplosione Beirut, inferno in Libano con oltre 100 morti e più di 4mila feriti: le immagini terribili