in

Mantova, animatore del Grest positivo al Covid-19: bambini in isolamento

In provincia di Mantova un animatore di un Grest è risultato positivo al Covid-19. Immediatamente sono state attivate le procedure di controllo e i bambini del centro estivo, che sono stati a stretto contatto con l’uomo, sono stati posti in isolamento in attesa del tampone. Al momento però tutti sembrerebbero stare bene. Anche l’animatore non ha sintomi, infatti ha scoperto di essere positivo al coronavirus attraverso gli esami di preospedalizzazione. Con le nuove regole antiCovid-19 prima di qualsiasi ricovero in ospedale viene effettuato ai vari pazienti il tampone e in questo caso si è riusciti a rintracciare uno dei tanti asintomatici.

Leggi anche –> Scuola settembre, piano riforme del governo: per il rientro test sierologici ad insegnanti e Ata

veneto paziente zero zaia

Mantova, animatore del Grest positivo al Covid-19

Un animatore di un centro estivo di Castel Goffredo, in provincia di Mantova, è risultato positivo al coronavirus. L’uomo, asintomatico, ha scoperto di avere il virus tramite una preospedalizzazione. Una volta ottenuti i risultati del tampone tutti i bambini del campo estivo gestiti dall’animatore sono stati posti in isolamento in via precauzionale in attesa del tampone. Nessuno al momento ha sviluppato i sintomi da Covid-19. Il Grest, inoltre, ha potuto continuare le sue attività, perchè, in base alle nuove regole anti-contagio, si erano svolte a piccoli gruppi. Per questo diversi ragazzi hanno potuto proseguire normalmente le attività offerte dal centro. Ora non resta che sperare che il virus non si sia ampiamente diffuso.

giuseppe remuzzi coronavirus

Un caso simile a Roma

Pochi giorni fa a Roma sono stati chiusi un centro estivo e un ristorante per far fronte ad un nuovo probabile focolaio. A far scattare l’allarme la positività al Covid-19 di due ragazzini, fratello e sorella, rispettivamente di 5 e 14 anni. La più grande avrebbe partecipato ad una cena di classe, con oltre 30 persone, il 26 giugno scorso, in un ristorante a Borgata Finocchio, zona est della Capitale. Il più piccolo, invece, avrebbe frequentato un centro estivo privato, nei pressi dello stesso locale. Ora i due ragazzini stanno bene e sono in isolamento a casa. Tutti i loro contatti sono stati sottoposti a tampone. >>Altre News

adriana volpe instagram

Adriana Volpe Instagram, tutina super aderente disegna ogni dettaglio: silhouette invidiabile a 47 anni

luigi di maio compleanno

Luigi Di Maio compleanno al mare, baci calorosi e camicia abbottonata: «Neanche lì te la togli?»