in

Chi è Maria Ressa, la giornalista che ha vinto il Premio Nobel per la Pace 2021 (con Dmitry Muratov)

Maria Ressa e Dmitry Muratov hanno vinto il premio Nobel per la Pace 2021. L’annuncio è stato fatto oggi, venerdì 8 ottobre, a Oslo, dalla presidente della Comitato per il Nobel norvegese, Berit Reiss-Andersen. La motivazione per ambedue è il loro impegno nel «salvaguardare la libertà di parola, una condizione fondamentale per la democrazia e la pace». Le candidature quest’anno erano oltre 300. Ripercorriamo insieme la lunga carriera della giornalista delle Filippine, voce critica contro il presidente Duterte. La donna, infatti, era stata condannata per diffamazione via internet e rilasciata su cauzione. Un caso il suo denunciato dalle organizzazioni per i diritti umani come un esempio di persecuzione politica.

leggi anche l’articolo —> Chi è Abdulrazak Gurnah, il Premio Nobel per la Letteratura 2021: vita, opere e curiosità

Chi è Maria Ressa, la giornalista che ha vinto il Premio Nobel per la Pace 2021 assieme a Dmitry Muratov

Maria Ressa è nata a Manila il 2 ottobre del 1963. La giornalista filippina naturalizzata statunitense, cofondatrice del sito giornalistico «Rappler», è una delle voci più dure sull’operato del presidente filippino Rodrigo Duterte. Per questo motivo la giornalista, nominata persona dell’anno da Time nel 2018, è stata anche arrestata e condannata. La donna è stata giudicata colpevole di aver diffamato Duterte attribuendogli legami con il narcotraffico e traffico di essere umani. Ressa è una della figure di spicco della Commissione per la democrazia e l’informazione lanciata da “Reporter senza Frontiere”. In precedenza ha trascorso quasi due decenni, lavorando come reporter investigativo nel sud-est asiatico per la CNN.

maria ressa

Voce critica contro il presidente Duterte

Maria Ressa ha avuto una vita alquanto difficile: il padre è morto quando lei aveva soltanto un anno. La madre si è poi trasferita negli Stati Uniti, lasciando la figlia e la sorella con la famiglia del padre, ma tornando spesso a visitarle. In seguito alle nozze con un italo-americano, la donna ha portato entrambe le figlie negli Stati Uniti. All’epoca Ressa aveva dieci anni; adottata dal patrigno, ne ha preso il suo cognome. I genitori si sono poi spostati a Toms River, nel New Jersey, dove lei ha frequentato la Toms River High School North, una scuola pubblica. Ressa ha studiato biologia molecolare e teatro alla Princeton University, dove si è laureata con lode in inglese e diplomi in teatro e danza nel 1986. Ha poi ottenuto un Fulbright Fellowship per studiare teatro politico presso l’Università delle Filippine Diliman.

maria ressa

Premio Nobel per la Pace 2021 a Maria Ressa: in passato la giornalista ha ricevuto altri importanti riconoscimenti

Oggi Maria Ressa svolge il ruolo di amministratore delegato del sito web di notizie online «Rappler». Tanti i riconoscimenti ottenuti negli anni: ha vinto l’Overseas Press Club Award per il miglior documentario, il National Headliner Award per Investigative Journalism, una nomination agli Emmy per Outstanding Investigative Journalism, gli Asian Television Awards, TOWNS – Ten Outstanding Women in the Nation’s Servizio (Filippine) e TOYM Filippine. Nel 2015, il Philippine Movie Press Club ha conferito a Ressa il premio Lifes Achievement Excellence In Broadcasting. L’anno dopo è stata elencata da Kalibrr come uno delle otto personalità più influenti nelle Filippine. Leggi anche l’articolo —> Premio Nobel per la Fisica 2021 a Giorgio Parisi, Manabe e Hasselmann

maria ressa nobel

Seguici sul nostro canale Telegram

Incidente Crevalcore

Il dolore dei genitori di Sara Cuomo, vittima di un terribile incidente a Crevalcore

Gabriele muccino

Gabriele Muccino, la verità sulla lite con il fratello Silvio: «È stato come un lutto»