in

Mario Corso morto oggi a 78 anni: chi era l’ex campione dell’Inter?

Il mondo del calcio è in lutto: nella mattinata di oggi, 20 giugno 2020, è morto Mario Corso, ex allenatore e giocatore di calcio. Il nome di Mario Corso è da sempre legato a quello dell’Inter. Infatti, in queste ultime ore sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio rivolti dalla società e non solo alla famiglia dell’ex campione. Javier Zanetti e tantissimi altri hanno ricordato Corso attraverso Twitter. Scopriamo ora insieme chi era Mario Corso. Com’era iniziata la sua carriera nel mondo del calcio italiano? Quali squadre ha allenato? Ecco tutte le risposte a queste domande e a tante altre curiosità.

Mario Corso morto oggi

Leggi anche –> Alessandro Zanardi chi è? Una vita tra gioie e dolori: il campione continua a lottare

Una carriera nel calcio

Mario Corso è morto oggi 20 giugno 2020 a 78 anni. Il campione nacque a Verona il 25 agosto 1941. Prima di iniziare ad allenare, Corso è stato un calciatore italiano. Il suo ruolo era quello di centrocampista. Da sempre il nome di Mario è legato a quello dell’Inter, nella quale militò dal 1957 al 1973 prima di trasferirsi al Genoa, dove concluse la sua carriera nel 1975. Con la maglia nerazzurra collezionò  509 presenze, segnando 94 reti e vincendo quattro campionati nazionali, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali. Poi da giocatore dell’Inter ne divenne allenatore per un’unica stagione (1985-1986). Tra le squadre allenate da Mario si ricordano: Lecce, Catanzaro, Mantova, Barletta e Verona. Come calciatore venne candidato per tre volte al Pallone d’oro. Per quanto riguarda la sua esperienza con la nazionale italiana, dal 1961 al 1971 collezionò 23 presenze e 4 reti.

Mario Corso Inter

I messaggi di cordoglio

Una vita per il calcio, ma soprattutto per l’Inter. Diversi sono stati i messaggio di cordoglio per la morte di Mario Corso. Il vicepresidente della società nerazzurra, Javier Zanetti, su Twitter ha scritto: «Un pensiero di vero cuore per una splendida persona, un mito della nostra Inter. Ricorderò sempre tanti bellissimi momenti insieme. Ciao Mario». Anche il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha lasciato un tweet: «Mario Corso se ne è andato. È stato un calciatore che ha fatto sognare la mia generazione. Ma oggi io ho perso un amico, una delle più belle persone che la vita mi ha fatto incontrare». >> Altre News

maria elena boschi

Maria Elena Boschi come Marilyn Monroe, folata di vento solleva la gonna: «Almeno un minimo di stile»

Wanda Nara Instagram

Wanda Nara Instagram, relax nella villa di lusso a Parigi: «Cosa guardare? Décolleté o piscina?»