in

Minacce agghiaccianti per Matilde Brandi: «Stupro le tue figlie e poi le sciolgo nell’acido»

Bufera su Matilde Brandi dopo l’addio al “Grande Fratello Vip”. Dopo l’eliminazione, fuori dalla Casa più spiata di Italia, la showgirl ha commentato i comportamenti di alcuni ex inquilini. Dichiarazioni però che non hanno fatto piacere ad alcuni utenti, che sui social hanno manifestato tutto il loro dissenso. Una fetta di odiatori seriali (e siamo alla follia) è arrivata a minacciare la 51enne romana, che si è vista recapitare messaggi agghiaccianti. Commenti davvero vergognosi, che fanno capire ancora una volta quanto possa essere pericolosa la rete.

leggi anche l’articolo —> Stefano De Martino cambia la biografia su Instagram e cita le sue ex: spassoso, ci ripensa?

Matilde Brandi

Minacce agghiaccianti per Matilde Brandi: «Stupro le tue figlie e poi le sciolgo nell’acido»

Il solito leone da tastiera, nascosto dietro uno dei tanti profili fake, ha criticato e insultato pesantemente Matilde Brandi. Non solo offese, anche minacce a lei e le sue figlie: «Sei una falsa di m….a, prima amore e ciccì con Dayane poi nomini Elisabetta. Tu sei una povera burina coattona che non valorizza chi ti è stata vicina li dentro, vergognatene. Spero Dayane ti sputi in faccia quando saprà la verità». E ancora: «Se ti vedo a Roma ti giuro ti uccido le tue figlie con l’acido muriatico stai attenta perché so dove vivi! Guardati le spalle, sei una battona da 2 soldi quelle gemelle da stuprare». Dichiarazioni choc, che non possono restare impunite. E non è la prima volta che i social diventano teatro di rancore e violenza gratuita. A rilanciare il commento abominevole contro Matilde Brandi e le sue figlie la pagina “Trash Italiano”.

Alba Parietti in difesa della collega: «Tutto ciò per un gioco televisivo? Ma dove siamo arrivati?»

A favore di Matilde Brandi si è schierata subito la collega Alba Parietti, che ha deciso di pubblicare il commento in segno di solidarietà alla collega. «Tutto ciò per un gioco televisivo? Ma dove siamo arrivati? Ma cosa siamo diventati? Ma come può restare impunito un simile attacco vigliacco e tremendo. Ricevo anche io e mio figlio sulla sua pagina altrettante invettive assurde. Io non vedo l’ora che finisca questo stillicidio assurdo, bisogna abbassare i toni e punire chi non si rende conto di ciò che dice o scrive», ha tuonato l’opinionista, denunciando l’accaduto. Leggi anche l’articolo —> Matilde Brandi periodo difficile in amore: la showgirl è in crisi con il suo compagno

 

Covid, ispezioni dei Nas nelle residenze per anziani: irregolarità in 37 strutture

awake surgery

Un pianoforte in sala operatoria: il neurochirurgo che opera in “awake surgery”