in

Covid, Mattarella risponde a Johnson: “Gli italiani amano la libertà ma anche la serietà”

Mattarella risponde a Johnson sull’aumento esponenziale dei casi di coronavirus in Gran Bretagna rispetto all’Italia e alla Germania. Nel Regno Unito si registrano circa 6mila nuovi casi di covid-19 ogni giorno, il triplo rispetto all’Italia e alla Germania. Durante le interrogazioni alla Camera dei Comuni, il rappresentante del partito laburista Ben Bradshaw ha chiesto al primo ministro Boris Johnson il motivo per cui in Italia e in Germania la percentuale dei contagi sia più bassa di quella nazionale. Johnson ha commentato: “In Gran Bretagna amiamo la libertà”. Il primo ministro ha decantato lo spirito libero e democratico del suo popolo, inoltre ha aggiunto: “E’ difficile costringere il nostro popolo a obbedire in modo uniforme alle linee guida considerate indispensabili”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha risposto al premier britannico: “Gli italiani amano la libertà ma anche la serietà”.

>> Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Sergio Mattarella

Nuovo lockdown nel Regno Unito

Nel Regno Unito si registra il più alto aumento giornaliero di casi di covid in quattro mesi. Sono circa 6mila positivi su 220mila tamponi effettuati (qui si possono trovare i dati statistici covid-19 in Gran Bretagna).Un numero allarmante che sfiora il record del 1° maggio 2020 quando si toccarono i 6.200 contagi. Il governo di Boris Johnson ha annunciato l’estensione del parziale lockdown. In particolare a partire dallo scorso martedì 22 settembre le nuove restrizioni coinvolgono i territori dell’Inghilterra settentrionale, centrale e occidentale. L’aumento dei casi di coronavirus nel Regno Unito è esponenziale e “per questo si impongono nuove misure restrittive”, ha affermato Johnson.

Boris Johnson

Misure restrittive nel Regno Unito

Specificamente queste misure comprendono il ripristino del coprifuoco alle ore 22 in pub, ristoranti e bar di tutta l’Inghilterra e per questi locali è previsto solo il servizio al tavolo. Chi può lavorare da casa viene incoraggiato a farlo e in un maggior numero di luoghi pubblici è obbligatorio l’uso della mascherina. Un maggiore controllo anche riguardo agli assembramenti, prevede l’introduzione di controlli stringenti sul tetto massimo delle 6 persone, 15 ospiti ai matrimoni e 30 persone ai funerali. Rinviato inoltre il ritorno del pubblico negli eventi sportivi. Per chi non rispetta le misure di sicurezza, è prevista una multa di 200 sterline.

Covid, il bollettino di oggi: 1.786 nuovi casi e 23 morti

Antonio Logli Roberta Ragusa Sara Calzolaio

Caso Roberta Ragusa, Antonio Logli dal carcere annuncia le nozze con Sara Calzolaio