in

Lionel Messi lascia il Barcellona, quale sarà il suo futuro? Le ipotesi su dove giocherà

Una giornata decisamente particolare quella di ieri, 5 Agosto 2021, per il mondo dello sport. Dopo l’addio di Valentino Rossi alla MotoGP, dal mondo del calcio è arrivata un’altra notizia alquanto sconvolgente. Lionel Messi lascia il Barcellona. Sì, avete capito bene. L’attaccante non ha rinnovato con lo storico club con cui gioca dal 2004. I tifosi sono rimasti completamente senza parole. Finisce un’era e ne inizia un’altra sicuramente altrettanto interessante. A questo punto una domanda sorge spontanea: “Quale sarà il futuro di Lionel Messi dopo il Barcellona?”. Scopriamo insieme le varie ipotesi che in queste ultime ore stanno ruotando intorno alla figura del grande campione.

Messi lascia il Barcellona

Lionel Messi lascia il Barcellona, cosa farà ora il calciatore?

Lionel Messi da ieri, 5 Agosto 2021, non è più un giocatore del Barcellona. Quello che doveva essere un rinnovo quasi sicuro dopo la scadenza del contratto il 30 Giugno 2021 si è trasformato un addio definitivo e così Lionel Messi lascia per sempre il Barcellona. La fine di un’era dopo 35 titoli vinti insieme, tra cui 10 scudetti, 4 Champions e 3 Mondiali per club. Senza contare poi i 672 gol dell’argentino in 778 apparizioni. A questo punto quale sarà il futuro de La Pulce? Sicuramente chi acquisterà Messi a parametro zero farà un affare grandissimo. Quali squadre potrebbero aggiudicarsi il più volte Pallone d’Oro? In pole position ci sarebbero il Psg e il Manchester City, ma dovrebbero cambiare in corsa le loro rispettive strategie di mercato. Tra le ipotesi, anche il trasferimento immediato in MLS, con almeno un paio d’anni d’anticipo sui progetti iniziali. Per ora non resta che attendere e capire quali saranno le sue scelte ufficiali.

ARTICOLO | Chi è Leo Messi, vita privata e carriera: tutto sul famoso calciatore argentino

ARTICOLO | MotoGP, Valentino Rossi si ritira a fine stagione: «Decisione difficile, avrei voluto gareggiare per altri 25 anni»

Le caratteristiche tecniche del calciatore

Lionel Messi è un calciatore argentino, di ruolo attaccante, membro della Nazionale argentina, di cui è capitano e con la quale si è laureato campione del Sud America nel 2021. Inoltre con la Nazionale olimpica ha vinto la medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Pechino nel 2008 e con la Nazionale Under-20 è stato campione del mondo di categoria nel 2005. Alto 170 centimetri e con il baricentro del corpo più basso rispetto a corporature più longilinee, Messi è un giocatore tecnico, veloce e molto agile, che ha ottime qualità nel controllo della palla e nell’accelerazione. Mancino naturale, è solito portare avanti il pallone con la parte esterna del piede, cambiare direzione di movimento in pochissimo tempo ed eseguire dribbling, mentre con la parte interna del piede fornisce per lo più assist per i compagni di squadra e finalizza le proprie azioni calciando verso la porta avversaria. Infine, Messi è inoltre un buon rigorista, nonché ottimo tiratore di calci di punizione. Che dire? Un vero e proprio bottino d’oro per chi riuscirà ad aggiudicarselo. >> Altre notizie dal mondo dello sport

green pass ristoranti

Green pass ristoranti e bar: tutte le regole previste dal nuovo decreto

Vasco Rossi incidente

Incidente per Vasco Rossi in bici, si è lussato una spalla: ecco come sta