in

Meteo domani, dopo l’afa i nubifragi: allerta in 5 regioni

Meteo domani, dopo giorni di caldo intenso e afa insopportabile in molte zone d’Italia, è in arrivo una fase di maltempo. Da oggi un nucleo di aria più instabile e fresca ha fatto il suo ingresso sulla nostra penisola, a partire dal Nordovest dove si sono già verificati temporali sparsi. Domani, martedì 18 agosto, il maltempo si intensificherà in particolare sul Nordest e su parte centro Italia tanto che la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo per cinque regioni. Sono attesi temporali di forte intensità, che in alcuni casi potranno assumere il carattere di nubifragio. Vediamo le previsioni in dettaglio. (Segue dopo la foto)

Le previsioni aggiornate

Mentre scriviamo (le 19:20) l’Italia è divisa in due: al Nord, in particolare sul Triveneto si sono verificati temporali (vedi immagine sopra, ndr) che hanno fatto scendere le temperature localmente anche di dieci gradi: si registrano 20 gradi in questo momento in molte località del Veneto e del Friuli Venezia Giulia. Sulla costa adriatica, dalla Romagna fino alla Puglia, in Toscana e nel Lazio, sulla Sicilia ancora 28-30 gradi quasi ovunque.

Scrive Meteo.it: “L’Anticiclone Nord-Africano tende a indebolirsi sotto la spinta delle correnti perturbate atlantiche, in particolare al Nord dove la perturbazione n.4 determina condizioni di instabilità con possibili temporali localmente di forte intensità. Il caldo resta per il momento intenso al Sud, sulle isole maggiori e parzialmente anche al Centro. Fra martedì e mercoledì un altro impulso atlantico (perturbazione n.5) si muoverà verso i Balcani andando a interessare prevalentemente le regioni di Nord-Est e quelle adriatiche dove saranno possibili dei temporali nel corso della giornata”.

L’allerta meteo della Protezione Civile

Il sistema perturbato di origine atlantica che ha già determinato sulle regioni settentrionali tempo instabile, continuerà ad esercitare la sua influenza anche nella giornata di domani, determinando precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, che localmente potranno risultare di forte intensità.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello di ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dal primo mattino di domani, martedì 18 agosto il persistere di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, è stata valutata per domani, martedì 18 agosto, allerta gialla per temporali e rischio idrogeologico su Toscana, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia nord-orientale. >> Tutte le news meteo di UrbanPost

Madonna Instagram

Madonna su Instagram, festa di compleanno senza mascherina ma tanta marijuana, hater gridano allo scandalo

martina nasoni operazione

Martina Nasoni, nuovo intervento al cuore: «Ecco come chiederò di affrontarlo»