in

Meteo prossime ore, arrivano freddo e neve: le previsioni aggiornate

Nelle prossime ore il meteo subirà un rapido peggioramento dal sapore tipicamente invernale. La causa è dovuta ad una rilevante massa d’aria di origine artico-siberiana, il “Buran” come alcuni siti meteo ricordano, che ha invaso buona parte dell’Europa e arriverà anche sui cieli italiani. Nelle prossime 48 ore arriveranno freddo e neve, anche a bassa quota. Il gelo in Italia poi proseguirà anche per buona parte della prossima settimana.

 

Meteo prossime ore, freddo e neve: le previsioni aggiornate, dove nevicherà

Come è possibile apprezzare dalle ultime uscite dei modelli meteo, la massa d’aria gelida che ha stretto nella sua morsa gran parte dell’Europa centro-orientale sta per presentarsi ai confini italiani. A partire dalla giornata di domani, venerdì 12 febbraio 2021, assisteremo ad un veloce abbassamento delle temperature. Ma non è finita, perché a peggiorare le condizioni meteo ci penserà una perturbazione atlantica. Abbinata all’aria gelida del Buran, porterà pioggia e neve fino a bassa quota su gran parte d’Italia. Dal pomeriggio di domani la neve scenderà fino a quote collinari e occasionalmente anche in pianura su gran parte del Nord-ovest e sulle coste, in particolare sul versante adriatico.

Scrive Meteo.it, il più autorevole portale di previsioni meteo: da domani ci attende un “clima molto freddo e ventoso; nevicherà  a bassa quota al Centro-Sud e fino in pianura in Piemonte e in Emilia. La neve si spingerà  fin sulle coste del medio Adriatico, ma non sono esclusi un po’ di fiocchi venerdì anche nella pianura lombarda.

A questa fase di maltempo contribuirà l’arrivo di una perturbazione atlantica (la nr. 5 del mese) che, rafforzata dall’aria gelida affluita sulla nostra Penisola, darà luogo sabato ad un’intensa depressione in prossimità della Sardegna. Temperature molto inferiori alla media e venti intensi caratterizzeranno anche l’inizio della prossima settimana, con occasione per altre nevicate all’estremo Sud”.

Secondo il modello di previsione meteo Arome di Meteo France (immagine sotto), nella giornata di venerdì 11 febbraio 2021 potranno arrivare fino a 5 cm di neve su: Valle d’Aosta, gran parte del Piemonte, Lombardia occidentale, Emilia occidentale, colline della Romagna, colline e rilievi della Liguria.

meteo prossime ore nevicate

L’allerta meteo in Emilia-Romagna: attesa neve fino in pianura

L’Emilia-Romagna è una delle regioni su cui sono attese nevicate, anche sotto forma di bufera di vento e neve. Per questo la Protezione civile regionale ha emesso un’allerta gialla per neve per tutte le province, mentre l’allerta gialla per piene dei fiumi riguarda le province di Reggio Emilia e Modena.

Per la giornata di domani, venerdì 12 febbraio 2021, sono previste precipitazioni nevose in mattinata sui rilievi centro-occidentali, in estensione nel pomeriggio-sera su tutta l’Emilia-Romagna. Le precipitazioni, a carattere debole, saranno nevose fino alla pianura sul settore emiliano mentre in Romagna la quota neve sarà intorno ai 300 metri, in abbassamento fino alla pianura nella serata. I quantitativi sono previsti attorno a 5-10 cm tra pianura e collina e tra 15-20 cm sulle aree montane. La costa e il ferrarese potranno essere interessati da fenomeni di acqua mista a neve, o brevi nevicate, senza accumuli significativi al suolo. >> Le news meteo di UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

«L’omosessualità è comportamento a rischio Covid»: bufera sulla Asl di La Spezia, ma c’entra il Ministero

Valerio Massimo Manfredi ricoverato per intossicazione da monossido