in

Meteo, assaggio d’inverno in corso: venti tempestosi e freddo

Il meteo delle prossime ore annuncia venti tempestosi e freddo. Una perturbazione atlantica ha fatto irruzione nella notte sull’Italia e ha portato su molte regioni, in particolare al centro-nord, forte maltempo, con piogge abbondanti e venti impetuosi. Dopo un inizio d’autunno molto mite e asciutto c’era da aspettarselo. A seguire il veloce passaggio del fronte perturbato, nelle prossime ore ci sarà un vero e proprio assaggio d’inverno con venti tempestosi e freddo. La situazione meteo e le previsioni. (segue dopo la foto)

meteo prossime ore

Venti tempestosi e freddo, ecco dove

Dicevamo della perturbazione arrivata nella notte sui cieli italiani si è rapidamente spostata da nord-ovest in direzione sudest, sospinta da venti impetuosi. Mentre scriviamo si segnalano piogge abbondanti sull’Abruzzo e altre precipitazioni sparse su bassa Toscana, Umbria e Lazio, come mostra l’istantanea del radar meteo della Protezione Civile (foto in alto).

Il vento forte è segnalato in numerose aree del paese. Raffiche fino a 70-80 km orari sulla Sardegna e sul litorale tirrenico di Toscana e Lazio. Vento forte anche sulla costa adriatica in Romagna e più a sud, tra Marche e Abruzzo con raffiche oltre i 50 km orari e sulla costa nord occidentale della Sicilia. Oggi fa anche molto freddo rispetto agli ultimi giorni. Temperature minime da record sulle località alpine, -14° allo Stelvio, -13° in Val Senales, ma rigide anche a quote collinari e in pianura su tutto il Nord.

Meteo prossime ore: dove farà più freddo

Ma dove farà più freddo nelle prossime ore? Secondo il modello di previsione Wrf di Meteonetwork, nelle prossime 24 ore le temperature più rigide sono attese naturalmente su tutto l’arco alpino, in particolare tra Lombardia e Trentino Alto Adige con minime vicine ai -15°. Freddo anche su gran parte del Piemonte con minime vicine allo zero, su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna con minime comprese tra 3 e 6 gradi.

Un po’ più mite altrove, ma dovremo fare i conti almeno per altre 24 ore con venti molto forti (foto in alto). La Bora soffierà molto forte su tutto il versante adriatico, dall’Emilia-Romagna fino alle coste della Puglia, con raffiche fino a 70 km orari. Su quello tirrenico la tramontana potrà superare gli 80 km/h tra bassa Toscana ed alto Lazio e sulla costa orientale della Sardegna dove sono attese mareggiate. Per le previsioni accurate vi rimandiamo, come sempre, al servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare. >> Le news meteo

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Willy il principe di Bel-Air

“Willy, il principe di Bel-Air” reunion, in arrivo una puntata speciale

Jocelyn Wildenstein

“Ma come ti sei ridotta!”, un volto rovinato dalla chirurgia plastica