in

Meteo weekend, torna il maltempo: ecco dove pioverà di più

Meteo weekend. Sembra un dispetto, ma l’estate meteorologica appena iniziata pare non voler decollare. Così finite le limitazioni alla mobilità che hanno tenuto in casa milioni di italiani con il bel tempo, il ritorno parziale alla normalità è stato salutato da un tempo continuamente instabile. Giornata di sole e caldo anche intenso alternate a periodi piovosi e anche freddi per la stagione. Stando ai modelli di previsione, continuerà così anche per i prossimi giorni, a partire dal weekend.

>> Le notizie meteo di UrbanPost

Meteo weekend: perturbazione in arrivo sabato 12 giugno

Le previsioni per il weekend del 12 e 13 giugno 2020 non sono quindi buone. Il secondo fine settimana con libera circolazione tra le regioni e quindi possibilità di andare al mare o in montagna sarà condizionato dal cattivo tempo. Stando alle ultime uscite dei modelli di previsione, le avvisaglie del maltempo in arrivo si faranno sentire già nella giornata di sabato 12 giugno, a partire dal Nord. Il modello europeo Ecmwf (foto in basso, da Meteociel.fr) vede arrivare una perturbazione atlantica piuttosto intensa, che secondo i meteorologi influenzerà per diversi giorni il tempo sull’Italia.

Sono attese piogge inizialmente sul Nord Italia in estensione al Centro e poi al Sud da domenica 13 giugno. Farà anche più freddo della norma, con un’anomalia termica più accentuata sul versante tirrenico, Toscana e Lazio in particolare. Poi da lunedì 14 giugno l’anomalia termica negativa interesserà praticamente tutto il Centrosud, Sardegna inclusa.

Torna il maltempo: ecco dove pioverà di più

Meteo weekend, torna il maltempo. Ma dove pioverà di più? Sempre con l’aiuto del modello europeo Ecmwf possiamo indicarvi queste zone come le più a rischio forti piogge nel fine settimana (vedi anche immagine in basso da modello ETA – IlMeteo.it, precipitazioni previste per sabato pomeriggio).

  • Sabato 12 giugno: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia occidentale, Liguria, Toscana, Umbria, Lazio settentrionale, Sardegna.
  • Domenica 13 giugno: Lombardia orientale, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Lazio meridionale, Abruzzo.

Anche Meteo.it, il più autorevole portale meteo italiano, conferma. Scrivono i previsori del centro Epson di Milano che la perturbazione in arrivo sabato, nel corso del giorno “riporterà la pioggia su gran parte del Centro-Nord. Questa perturbazione ci lascerà in eredità un’atmosfera marcatamente instabile che, anche nella giornata di domenica, e in particolare tra pomeriggio e sera, favorirà la formazione di numerosi temporali al Centro-Nord. La tendenza per la prossima settimana suggerisce l’insistente assenza dell’alta pressione e, di conseguenza, ancora condizioni di tempo instabile”.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Coronavirus dati 12 giugno 2020

Coronavirus, i numeri di oggi: malati sotto quota 29mila, 163 nuovi casi

Jazz is Back!, 15 giugno al Teatro Olimpico. Trivellato e Comune di Vicenza dedicano il concerto a medici e infermieri