in

Milano, aereo da turismo precipita alle porte della città: 8 morti tra cui un bambino

Milano aereo precipitato a San Donato Milanese: è di 8 morti, tra cui un bambino, il drammatico bilancio di un incidente aereo avvenuto oggi domenica 3 ottobre 2021 alle porte del capoluogo lombardo. A precipitare un velivolo privato, decollato poco prima dall’aeroporto di Linate. (Continua a leggere dopo la foto)

Milano aereo precipitato a San Donato Milanese

Milano aereo precipitato a San Donato Milanese: poteva essere una strage

Una strage che poteva avere un bilancio ancora più drammatico. Il velivolo, precipitando, si è infatti schiantato contro un palazzo in ristrutturazione poco lontano dalla stazione della metropolitana innescando un incendio. “Ero alla fermata dell’autobus, ho sentito un rumore strano un fischio. Ho alzato gli occhi e ho visto un piccolo aereo. Sotto aveva delle fiamme, credo sotto il motore. Ho visto che perdeva il controllo e ondeggiava ed è andato dritto contro il parcheggio”. E’ il racconto di uno dei testimoni dell’incidente aereo a San Donato, alle porte di Milano, in cui hanno perso la vita otto persone.

“C’è una scatola nera. E’ stata trovata”. Lo ha detto il procurato aggiunto di Milano Tiziana Siciliano, a San Donato Milanese sul luogo del tragico incidente aereo di questo pomeriggio. L’allarme ad Areu (l’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia) è arrivato pochi minuti dopo le 13. Immediatamente sono giunti i soccorsi, i vigili del fuoco e la polizia. Il velivolo, decollato da Milano Linate, era diretto a Olbia, in Sardegna. Era un velivolo monomotore a turboelica di produzione svizzera, utilizzato da compagnie executive o anche da privati per trasporti Vip o voli di breve/medio raggio.

Chi sono le vittime

Secondo il Corriere della Sera a bordo del velivolo ci sarebbe stato anche un bambino, al momento non ancora identificato tra le vittime della tragedia. “L’impatto è stato molto violento e ci
sono delle oggettive difficoltà nel recupero delle salme”, ha detto il procuratore aggiunto di Milano, Tiziana Siciliano, dopo il sopralluogo a San Donato dove precipitato il velivolo privato. “Un paio sono già identificate con i documenti”, ha aggiunto.

Tra le vittime dell’incidente aereo al momento identificate il pilota, un 30enne romeno con cittadinanza tedesca. Tra i passeggeri deceduti c’era una cittadina francese, nata in Romania, di 65 anni. Sono queste al momento le uniche due persone identificate dalle forze dell’ordine dato che per i voli privati nazionali non esiste l’obbligo di registrare i passeggeri.

Milano aereo precipitato a San Donato Milanese, i Vigili del Fuoco: “Impatto devastante”

“L’impatto è stato devastante”: lo ha spiegato Carlo Cardinali, funzionario dei vigili del fuoco di Milano, accorsi immediatamente a San Donato sul luogo dell’incidente. “C’è stata una vera e propria esplosione, con proiezione di questo aeromobile in vari punti”, ha confermato Cardinali, aggiungendo che “l’aereo ha effettuato una virata dopo il decollo e quindi probabilmente il pilota si è accorto di qualche anomalia. La palazzina era disabitata, tra l’altro interessata da lavori di ristrutturazione quindi abbiamo scongiurato subito la presenza di altre persone all’interno della struttura. In quel punto è stato davvero importante che non ci fossero abitazioni, nel dramma l’impatto è avvenuto su una struttura disabitata totalmente”, ha concluso.

Il volo dell’aereo privato decollato dall’aeroporto di Linate e precipitato a San Donato, alla periferia di Milano, “è stato seguito fino a un certo punto e poi apparsa un’anomalia sulle tracce radar L’aereo è poi precipitato. Non risulta un allarme da bordo, ma un’anomalia è stata segnalata dalla torre”. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Milano, Tiziana Siciliano, sul luogo del disastro a San Donato. “Ora bisogna verificare di che cosa si tratta”. (Ultimo aggiornamento 3 ottobre 2021, 17:47)

Seguici sul nostro canale Telegram

elezioni roma draghi vota

Elezioni a Roma, Draghi al seggio del Liceo Mameli per votare [VIDEO]

aereo caduto san donato

Chi era il misterioso magnate Dan Petrescu, morto nell’incidente aereo a San Donato Milanese