in

Milano, alunni in gonna cacciati dall’aula dal professore: ora lui rischia di essere espulso

Nel giorno della lotta alla violenza contro le donne gli alunni del liceo scientifico “Bottoni” di Milano hanno deciso di vestirsi tutti con la gonna. La spiegazione l’hanno data i giovani stessi sulla pagina Instagram dell’Istituto: si tratta di un “indumento troppo spesso usato come scusante di molestie, discriminazioni, stupri”. Un gesto di solidarietà, già fatto in altre scuole, che non è piaciuto a Martino Mora, professore di storia e filosofia, che avrebbe cacciato dall’aula i tre ragazzi vestiti, a suo dire, “in modo inappropriato”. Ora, come spiega “TgCom24”, per il docente è pronta una sospensione. Il resto della scuola, nel frattempo, sta manifestando tutto il suo dissenso, lasciando l’aula quando ci sono le ore di lezioni del prof. Una polemica che sta facendo il giro sui social.

leggi anche l’articolo —> Incidente a L’Aquila, auto si ribalta: è morta nella notte la ragazza di 21 anni

milano alunni gonna

Milano, alunni in gonna cacciati dall’aula dal professore: ora lui rischia di essere espulso

Il 25 novembre gli studenti avevano pensato di indossare la gonna, per esprimere solidarietà a tutte quelle donne vittime di violenze e abusi. Una scelta non condivisa dal prof di filosofia che li ha allontanati dall’aula. Il prof, noto per i suoi post su Facebook dai toni poco accomodanti su donne e omosessuali, come spiega “TgCom24”, non ha ritenuto opportuno fare lezione agi alunni della terza D  in un “vestiario inaccettabile”. I tre ragazzi però non si sono fermati e si sono rivolti alla preside Giovanna Mezzatesta. Morale della favola? Il professor Mora rischia di essere cacciato. “Sto redigendo la relazione con i fatti accaduti. Appena sarà pronta la consegnerò all’ufficio scolastico provinciale, che prenderà provvedimenti nei suoi confronti”, le dichiarazioni a “La Stampa”.

milano alunni gonna

Il docente non ha cambiato idea

Le proteste nel frattempo non si fermano: gli studenti di due altre classi sono usciti dall’aula durante l’ora del professor Mora. “Ci siamo rifiutati di seguire la sua lezione per difendere le nostre idee”, hanno scritto sui social. E pare che anche alcuni docenti abbiano preso le distanze dal professore. Mora però non ha mutato opinione: “Quel vestiario era inaccettabile totalmente inadeguato al contesto. E avrei avuto la stessa reazione se fossero venuti vestiti da clown o da Babbo Natale”. Leggi anche l’articolo —> Usa, 13enne prende un fucile per fare un video e uccide un bambino

milano alunni gonna

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

pil italia 2021

Dopo il crollo del 2020 il Pil italiano vola, Confindustria: “Nel 2021 crescita al 6,3-6,4%”

variante Omicron

Variante Omicron, lo sfogo di Zangrillo: “Disgustoso dibattito mediatico”