in

Giappone, erutta il Monte Aso: le immagini fanno il giro del mondo

Una eruzione vulcanica è stata osservata sul Monte Aso nel sud-ovest del Giappone. In quel momento erano 16 gli alpinisti in cima al vulcano, così hanno comunicato le autorità locali, tutti e 16 rimasti miracolosamente illesi. L’eruzione è avvenuta alle 11:43 nel cratere n. 1 di Nakadake, secondo l’Agenzia meteorologica giapponese. (Continua dopo la foto)

Il livello di allerta vulcanica del Monte Aso è stato portato a 3 su una scala di 5, con accesso limitato ad aree entro 2 chilometri dal cratere. La cenere vulcanica ha soffiato a più di 1 chilometro dal cratere e ha raggiunto un’altezza di circa 3.500 metri, mentre un flusso piroclastico è stato confermato entro 1,3 km a ovest del cratere per la prima volta dall’ottobre 2016, secondo l’agenzia. Grandi ceneri vulcaniche sono state espulse anche a circa 900 metri a sud del cratere, ha detto. Mercoledì 20 ottobre, in una conferenza stampa straordinaria, l’agenzia ha affermato che non ci fossero segni che giustificassero la necessità di aumentare il livello di allerta a 3, questo prima della mastodontica eruzione. (Continua dopo la foto)

 

Eruzione vulcanica Monte Aso in Giappone, immagini

L’ultima eruzione è arrivata dopo una su piccola scala, giovedì. L’agenzia aveva alzato il livello di allerta per il Monte Aso dall’1 al 2 del giorno prima. Ma soprattutto, le immagini che giungono dalla rete, mostrano un’estrema vicinanza ad aree abitate nei pressi di questo vulcano. “Il portavoce del governo ha comunque confermato che non ci sono state vittime e non sono stati identificati feriti. Aggiungendo che le autorità scoraggiano le persone dall’avvicinarsi al cratere. Il Giappone è situato nella Cintura di fuoco del Pacifico, una fascia geografica dove si trovano i tre quarti di tutti i vulcani del pianeta, attivi e inattivi, disseminati lungo le coste del Pacifico”. (ANSA)

Denise Pipitone, diffusa la Age Progression: ecco come sarebbe ora a 21 anni

Seguici sul nostro canale Telegram

riforma pensioni 2022 draghi

Riforma delle pensioni, così Draghi ci traghetta verso il ritorno alla Legge Fornero (e i partiti lo lasciano fare)

riforma pensioni

Pensioni, Cazzola: “Molto perplesso su quota 102 e 104, più che uno scalone è un tunnel senza uscita”