in

Morto Georg Ratzinger, il fratello di papa Benedetto XVI: il sacerdote aveva 96 anni

Georg Ratzinger, fratello di papa Benedetto XVI, è morto oggi, 1° luglio 2020, a Ratisbona all’età di 96 anni. L’uomo si è spento a causa di una lunga malattia. Il 18 giugno 2020 il Papa Emerito si era recato dal fratello maggiore per fargli visita in quanto le sue condizioni era critiche. Con la perdita di suo fratello, Papa Benedetto XVI ha perso l’ultimo membro ancora in vita della sua famiglia. Divenuti sacerdoti lo stesso giorno, i due fratelli sono stati sempre molto uniti. Georg aveva scelto anche di approfondire la sua passione per la musica ed era così diventato un musicista e maestro di un coro molto famoso.

Leggi anche –> Edoardo Vianello, il dramma della figlia Susanna morta a soli 50 anni: «Dolore personalissimo»

Morto Georg Ratzinger fratello del Papa

Morto Georg Ratzinger, fratello di papa Benedetto XVI

Chi era Georg Ratzinger, il fratello di papa Benedetto XVI morto oggi 1° Luglio 2020 a 96 anni? Come riportato da Vaticano News, Georg nacque a Pleiskirchen, in Baviera, il 15 gennaio 1924. Ratzinger iniziò a suonare l’organo nella chiesa parrocchiale ad 11 anni. Nel 1947 assieme al fratello Joseph, entrò nel seminario Herzogliches Georgianum di Monaco di Baviera. Il 29 giugno 1951, entrambi i fratelli, insieme a una quarantina di altri compagni, vennero ordinati sacerdoti nel Duomo di Frisinga dal cardinale Michael von Faulhaber. Dal 1964 al 1994 è stato il direttore del coro della Cattedrale di Ratisbona. Inoltre ha girato il mondo facendo numerosi concerti e ha diretto molte incisioni per Deutsche Grammophon, Ars Musici e altre importanti etichette discografiche.

Morto oggi fratello papa

Il rapporto tra fratelli

Benedetto XVI, come riportato da Vaticano News, su suo fratello nel 2008 ha dichiarato: «Dall’inizio della mia vita mio fratello è stato sempre per me non solo compagno, ma anche guida affidabile. È stato per me un punto di orientamento e di riferimento con la chiarezza, la determinazione delle sue decisioni. Mi ha mostrato sempre la strada da prendere, anche in situazioni difficili». Infatti, il papa avvertì per primo proprio suo fratello Georg Ratzinger sulla sua difficile decisione di ritirarsi. Dopo la comunicazione ufficiale, avvenuta nel febbraio 2013, Georg dichiarò: «L’età si fa sentire. Mio fratello desidera più tranquillità nella vecchiaia». >>Altre News

Cristina Buccino senza veli: il controluce rivela curve da sballo e ‘fessure’ maliziose

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi: «Quel che hanno fatto alla statua di Montanelli dovrebbero farlo a Benigni»