in

Nubifragio a Bologna, disagi e blackout: allagato il Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore

Nubifragio a Bologna, inferno d’acqua e fango nel primo pomeriggio di ieri in città. Svariati disagi e richieste di aiuto ai vigili del fuoco, che indefessi hanno lavorato tutto il giorno per liberare cantine e sottoscala, ma anche mettere in salvo le persone rimaste bloccate nei sottopassaggi. Alberi in strada, tralicci caduti e strade allagate: queste le problematiche che hanno colpito gli automobilisti. Saltata la luce in diverse aree; piccole frane in via San Mamolo e sulla zona dei Colli.

leggi anche l’articolo —> San Marino, referendum sull’aborto: vittoria schiacciante del sì

Nubifragio Bologna, gravi disagi e blackout: allagato Ospedale Maggiore

Nubifragio a Bologna, gravi disagi e problemi in città. I centralini dei Vigili del fuoco sono stati presi d’assalto. Da quanto si apprende, in alcune zone, come in Santa Viola e nell’area dell’Ospedale Maggiore, è mancata per diverse ore la luce. Al nosocomio allagamenti in alcune aree sotterranee; sommersi dall’acqua anche alcuni scantinati della sede dell’Inail. Nei pressi del sottopassaggio di via del Triumvirato attimi di panico per una donna che era rimasta intrappolata nell’abitacolo della sua vettura: a salvarle la vita l’intervento tempestivo dei carabinieri e del nucleo dei sommozzatori. A determinare problemi alla viabilità anche la caduta di rami: in via del Traghetto, zona Zanardi, un’enorme pianta di un’abitazione privata è caduta sopra un motociclista, che per fortuna non ha riportato ferite gravi. In via Zanardi, un traliccio della luce è precipitato, con i cavi che sono finiti su un’auto. L’improvviso nubifragio avrebbe danneggiato anche diversi cantieri: cedimenti in un cantiere di via Andrea Da Faenza, in Bolognina. Piccole frane si sono verificate, come dicevamo in apertura, in via San Mamolo e sulla zona dei Colli.

nubifragio Bologna

Si è verificato anche un incidente

Durante il nubifragio si è verificato anche un incidente. Intorno alle 18,30, nel pieno del temporale, come riporta «Il Resto del Carlino», lungo la Strada Maggiore un ragazzo nordafricano, a bordo della sua bici, è stato investito da un’auto. Sul posto sono arrivati subito la polizia, i sanitari del 118 e la municipale. Disagi alla circolazione anche sulla tangenziale, dove si sono registrate lunghe code. Leggi anche l’articolo —> A1, camper si ribalta in autostrada: in ospedale marito e moglie

nubifragio Bologna

 

Seguici sul nostro canale Telegram

San Marino referendum

San Marino, referendum sull’aborto: vittoria schiacciante del sì

Terremoto oggi a Creta

Terremoto in Grecia, violenta scossa sismica a Creta: gli aggiornamenti