in

Nuova Zelanda, terrorista “ispirato dall’Isis” ferisce 6 persone: ucciso dalla polizia

L’attacco terroristico alle 2,40 del pomeriggio a Auckland, Nuova Zelanda. Un uomo ha aggredito con un coltello, ferendole, sei persone in un supermercato della periferia di Aukland, prima di essere ucciso dalla polizia. Lo hanno riferito i media locali, precisando che tre dei feriti sono in condizioni critiche: almeno due sono in ospedale.

auckland nuova zelanda attacco terroristico

Attacco terroristico ad Auckland

L’attacco terroristico accaduto pochissime ore fa, alle 14,40 locali, in un supermercato della linea Countdown, a New Lynn, nella periferia a sud ovest di Auckland. In video pubblicati sui social si vedono alcuni clienti del supermercato lanciare sull’allarme per la presenza di “qualcuno con un coltello” e si sentono i colpi di arma da fuoco esplosi dalla polizia.

La premier Jacinda Adern ha subito rilasciato una dichiarazione parlando apertamente di attacco terroristico. Jadern ha spiegato che l’uomo, conosciuto alle forze dell’ordine neozelandesi, era arrivato nel Paese nell’ottobre 2011 dallo Sri Lanka ed era una “minaccia nota per la Nuova Zelanda”. Le autorità lo tenevano sotto controllo dal 2016.

Il terroista era una minaccia nota alla polizia

“L’individuo era monitorato costantemente ed sono stati il team di sorveglianza della polizia e il gruppo speciale che lo sorvegliavano a sparargli, uccidendolo, mi è stato comunicato, dopo circa 60 secondi dall’inizio dell’attacco”. Queste le parole del Primo Ministro Jadern. L’uomo era infatti partito dalla propria abitaziona a Dunedin per recarsi al supermercato di New Lynn seguito dal gruppo di sorveglianza. E’ stato all’interno del supermercato che ha recuperato il coltello con cui ha poco dopo attaccato le sei vittime. Gli agenti speciali hanno affrontato il terrorista per poi ucciderlo con colpi di arma da fuoco.

Kimi Raikkonen addio formula 1

Kimi Raikkonen, il pilota dice addio alla Formula 1: «Non ho ancora pensato al futuro»

green pass valido 12 mesi

Green Pass valido fino a 12 mesi per vaccinati e guariti dal Covid: importanti novità sui test salivari