in

Omicidio di Chiara Gualzetti, la madre della ragazza parla con il killer: “Mi ha mentito”

Il giorno della scomparsa di Chiara, la madre della 16enne ha tentato di mettersi in contatto con l’amico, sapeva che la figlia era uscita con lui. Quel ragazzo, artefice dell’omicidio di Chiara Gualzetti domenica scorsa 27 giugno 2021, le ha mentito dicendole che la ragazza era in compagnia di qualcun altro. “Ho capito che qualcosa era successo”, ha detto la donna. E infatti purtroppo il giorno dopo hanno ritrovato il corpo della figlia e il killer ha confessato il delitto commesso. Mercoledì prossimo ci saranno i funerali di Chiara.

Omicidio Chiara Gualzetti

Omicidio Chiara Gualzetti (da ilmattino.it)

Omicidio Chiara Gualzetti: la madre parla con l’assassino

“Gli ho chiesto dov’era mia figlia e lui ha detto che era con un ragazzo conosciuto su Internet, mi ha mentito”. Queste le parole di Giusi Fortunato, madre di Chiara Gualzetti, uccisa a Monteveglio dall’amico coetaneo. “Li ho visto andare via assieme”, ha spiegato. La madre di Chiara ha raccontato in un’intervista al Corriere della Sera, cosa è successo quella fatidica domenica. La ragazza era sempre pronta a rispondere alla madre al telefono, ma quel giorno il cellulare era spento e Chiara non rispondeva ai messaggi. “Sapeva che ero ansiosa e per questo sapeva di dovermi sempre avvisare quando si spostava o tardava, mentre quella mattina quando ho visto che il cellulare era spento e che i miei messaggi non le arrivavano, ho capito che qualcosa era successo”.

Subito dopo la scomparsa della figlia, infatti, la madre aveva contattato l’amico chiedendogli sue notizie. Giusi Fortunato ha spiegato di aver contattato la madre del killer. “Le ho chiesto: mi dai il numero di tuo figlio perché Chiara è uscita con lui e non torna. E lei: mio figlio è qua con me. Sono morta, appunto.” La donna a quel punto ha contattato il ragazzo per chiedergli notizie di Chiara. “Abbi pazienza: sei andato via con lei, tu sei tornato a casa e mia figlia no. Dov’è? Mi ha risposto che si doveva incontrare con uno conosciuto su Internet e mi ha detto anche verso quale sentiero era andata. Bugie”.

ARTICOLO | Omicidio di Chiara Gualzetti, i messaggi vocali dell’assassino: “L’ho fatto, ho fatto delle foto”

ARTICOLO | Chiara Gualzetti uccisa a Bologna, il Gip sul giovane assassino: “Ha depistato e cancellato prove, ma gravi indizi su di lui”

I funerali mercoledì

La madre nell’intervista al Corriere della Sera ha anche parlato delle indagini sulla morte della ragazza. “Credo nella giustizia e la voglio per Chiara. Lei a me non ha mai detto niente su eventuali stranezze di lui, sennò non le avrei mai permesso di vederlo – poi ha aggiunto – noi ci siamo affidati all’avvocato Giovanni Annunziata e, come dice lui, ci aspettiamo in una condanna giusta”.

Intanto i genitori di Chiara hanno fissato una data per il funerale: si terrà mercoledì 7 luglio alle 17 nella chiesa di Monteveglio. “Io ho paura dei funerali, ho paura di realizzare che davvero lei non c’è più”, ha detto la madre. >>Tutte le notizie

incidente lago di garda

Lago di Garda, arrestato il tedesco che ha travolto Greta e Umberto in motoscafo

classifica governatori

Classifica dei governatori più amati (Sole 24 Ore): De Luca sul podio