in

“Otto e mezzo”, scintille in diretta tra Matteo Salvini e Lilli Gruber : «Non scherziamo»

Scintille ad “Otto e mezzo” tra Matteo Salvini e Lilli Gruber. Tra la nota giornalista e il leader della Lega la temperatura si è alzata di botto quando si è passati a discutere della gestione della pandemia del governo Conte bis. La Rossa si è indispettita soprattutto quando si è scivolati nell’argomento “Covid in Lombardia”. «Stiamo qui a commentare un anno e mezzo di disastri della premiata ditta Conte, Renzi, Di Maio e Zingaretti. Se un anno e mezzo fa la parola fosse tornata ai cittadini italiani, ora saremmo tranquilli in un altro contesto…», ha detto il segretario del Carroccio. Dichiarazioni che arrivano nel giorno dell’incarico al professor Mario Draghi, designato dal capo dello Stato Mattarella per la formazione di un nuovo governo. Un esecutivo di “alto profilo”.

leggi anche l’articolo —> Renzi travolto dagli insulti per la foto del tricolore: commenti irripetibili

Lilli Gruber Salvini

“Otto e mezzo”, scintille in diretta tra Matteo Salvini e Lilli Gruber : «Non scherziamo»

Immediata la replica di Lilli Gruber alle parole di Salvini: «Se sto a quello che lei diceva sulla pandemia, forse staremmo messi ancora peggio…». Il leader della Lega ha tuonato: «Sulla pandemia non si fa politica, le ricordo che l’Italia tra i grandi paesi del mondo è quello con più morti e più disoccupati». E ancora il politico ha incalzato: «I grandi successi del governo che a lei evidentemente non dispiaceva hanno portato l’Italia ad avere il record mondiale di morti in base agli abitanti e il record mondiale del calo del Pil». La conduttrice di “Otto e mezzo” ha risposto per le rime: «Le ricordo che il record per numero di morti in Italia ce l’ha la Lombardia gestita da Fontana, amico nonché leghista di punta».

gruber Salvini

Il leader della Lega: «Io ringrazio la Lombardia che ha spento l’incendio che è nato lì»

«È curioso: i morti in Lombardia sono colpa della regione governata dalla Lega, i morti in Italia sono colpa del destino…», ha dichiarato Matteo Salvini. «Le sto dicendo un’altra cosa, non scherziamo. Le sto dicendo che se il modello Lombardia andrebbe imitato in tutta Italia, se questo è il parametro, avete il numero più alto di morti», ha precisato la Gruber visibilmente seccata. «Io ringrazio la Lombardia che ha spento l’incendio che è nato lì», ha rimarcato il senatore leghista. Leggi anche l’articolo —> Draghi premier, Mastella “gufa”: «Meno voti di Conte…», la posizione del centrodestra

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Avvocato nero Napoli

Napoli, giudice chiede ad un avvocato nero se è laureato: «Mi fa vedere il tesserino?»

Governo Draghi maggioranza

Che numeri ha il governo Draghi in Parlamento? Gli scenari possibili