in

Pechino Express 2020 chi ha vinto, finale a sorpresa: «Non ci davamo una lira»

Una finale scoppiettante quella di ‘Pechino Express’ 2020, all’altezza di tutta quest’ottava edizione, che è stata definita dagli utenti su Twitter «la migliore di sempre». Magnifici i luoghi visitati, bene assortito il cast, brillanti le prove da affrontare. Number one Costantino Della Gherardesca, vero gentleman di altri tempi, “velenoso” come un serpente al momento opportuno e altrettanto “tenero” come un Teddy Bear quando necessario. Lo sanno bene i concorrenti in gara che hanno visto in lui non solo il conduttore del format di Raidue, ma un vero punto di riferimento per quest’entusiasmante avventura.

pechino express

Pechino Express 2020 chi ha vinto, finale a sorpresa: «Non ci davamo una lira»

Come si è conclusa? Ieri a partire dalle 21.20 su Raidue è andata in onda l’ultima puntata di ‘Pechino Express – Le stagioni dell’Oriente’, che ha visto i tre finalisti arrivare a Seoul, enorme metropoli dei grattacieli e delle metropolitane all’avanguardia, una città proiettata verso il futuro, in cui convivono due realtà: quella della cultura pop e quella più antica dei templi buddhisti, palazzi antichi e mercati di strada. Dopo aver attraversato Thailandia e Cina Le Top, Le Collegiali e I Wedding Planner sono approdati nella capitale della Corea del Sud. Una gara entusiasmante fino all’ultimo. Dalla ricerca disperata di un passaggio in auto senza poter spendere un soldo all’abbuffata di cibi lontani anni luce dal nostro modo di intendere la gastronomia. Non è mancato neppure un giro alla “Starfield Book Tree”, meravigliosa biblioteca nel cuore di Seoul, diventata location di una delle prove vantaggio più belle di sempre. Una tappa eccitante che ha visto i finalisti percorrere 84 km, tale è la distanza che separa la città di Suwon da Seoul. Ma veniamo alla gara e a come si è conclusa.

View this post on Instagram

Le piccole grandi #COLLEGIALI vincono l’ottava edizione di #PechinoExpress 🏆♥️ #Rai2 @stramiaoo @iam.rouge @costantinodellagherardesca

A post shared by Pechino Express (@pechinoexpress) on

Le Collegiali battono i Wedding Planner: chi sono Nicole Rossi e Jennifer Poni

Al terzo posto, come forse i fan si aspettavano, Le Top, composte dalle modelle Ema Kovac e Dayane Mello. A gran sorpresa la squadra vincitrice di ‘Pechino Express 2020’ è stata quella di Nicole Rossi e Jennifer Poni ossia “Le Collegiali”, che hanno battuto nello scontro finale i Wedding Planner, vale a dire Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi, tra i favoriti. Il popolo di Twitter, deluso per l’epilogo, ha definito questi ultimi i vincitori morali di quest’edizione. L’organizzatore di matrimoni partenopeo assieme alla sua paziente quanto infaticabile assistente sono stati per i più l’anima dell’adventure game di Raidue. La vera rivelazione però Le Collegiali, che hanno sudato, gioito, pianto puntando alla vittoria, senza però perdere di vista il viaggio e le sue ricchezze: i volti degli sconosciuti, la generosità delle persone, i paesaggi mozzafiato. «Non ci davamo una lira, Costa», ha detto Jennifer subito dopo la vittoria rivolgendosi al conduttore. Le vincitrici di Pechino Express 2020 sono famose in tv per aver partecipato alla terza stagione de Il Collegio, il reality show di successo trasmesso sempre su Raidue. Nicole ha 18 anni e vive a Roma, mentre Jennifer è sua coetanea, ma è di Bergamo. Unite sono riuscite a spuntarla, ad avere la meglio su tutti. Anche sullo «spietato» Enzo. L’immagine simbolo di quest’edizione per gli utenti però è una sola: quella dell’abbraccio tra Miccio, stremato, e la sua cara Caro. Sulle note di ‘Hallelujah’.

pechino express

leggi anche l’articolo —> Enzo Miccio, ‘Pechino Express’: «Durante il gioco ho rinunciato a tutto, tranne a una cosa»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Coronavirus Dpcm Conte, Cassese: “I pieni poteri non sono legittimi”

cristina buccino

Cristina Buccino Instagram, curve da sogno strizzate nel bikini: «Ottava meraviglia del mondo»