in

Perché la CBD è improvvisamente così popolare?

Che siate appassionati di cannabis o scettici, avrete probabilmente notato l’attuale mania per tutte le cose che riguardano il CBD. Nonostante il suo traballante status legale e gli standard normativi, i prodotti CBD come oli, lozioni e caramelle gommose sono diventati alcuni dei prodotti per il benessere più richiesti sul mercato. 

Ciò che una volta era considerato “cura alternativa” sta ora entrando nel mercato in modo significativo. E gli studi dimostrano che la CBD continuerà ad aumentare la sua popolarità solo nei prossimi anni, grazie alla semplicità di assunzione e ai mille prodotti che la includono nella lista ingredienti.

Il cannabidiolo, chiamato nella sua forma breve CBD, è un cannabinoide naturale, capace di lavorare sulla salute ed il benessere in diversi modi.

Andiamo a vedere alcuni dei motivi del suo crescente successo in questi ultimi anni.

Vendita nei negozi al dettaglio

Una delle ragioni principali per cui la CBD è esplosa sulla scena è stata una grande spinta di marketing da parte di tanti negozi. Le grandi catene che offrono integratori hanno visto un mercato dal potenziale non sfruttato e hanno deciso di iniziare la vendita di prodotti a base di CBD.

Perché questo cambiamento è avvenuto così all’improvviso? Probabilmente a causa di un grande cambiamento di atteggiamento nei confronti della cannabis e dei prodotti a base di cannabis. 

C’è stata una spinta in tutto il mondo per legalizzare la cannabis, che ha avuto successo in molti paesi. 

Per essere chiari, la CBD non ha comunque gli stessi effetti della marijuana. Ma visto quanto il marketing del CBD si basa sul suo rapporto con la cannabis, vent’anni fa, questo avrebbe potuto portare solo una reazione negativa. Ma oggi, con la cannabis meno accigliata di quanto lo fosse un tempo, anche la percezione del pubblico dell’olio di CBD non sarebbe stata necessariamente negativa.

Proprietà benefiche e curative

Un’altra ragione per cui il CBD è diventato così popolare è che attualmente non è strettamente regolamentato. Questo ha permesso a produttori di marchiarlo essenzialmente come una panacea.

Se avete letto sul CBD, avrete sentito dire che può curare mille e una condizioni diverse. Avrete anche letto molte cose che suggeriscono che il CBD è utile, ma non lo si dice mai apertamente.

Secondo la legge, non è permesso dire queste cose. Questo perché non è stato ancora provato scientificamente che la CBD abbia effetti medici benefici. Ma questa legge non è strettamente rispettata, né è applicata in modo rigoroso.

Ci sono più produttori che mai

Con la corsa dei consumatori che vogliono acquistare l’olio CBD, c’è stata una proporzionale corsa dei produttori che si sono messi all’opera. Lo stesso vale per ogni nuovo mercato: alle persone che vogliono fare soldi in fretta si aggiungono i grandi marchi che vogliono entrare in azione

Questo può essere sia un bene che un male. 

È un bene perché più concorrenza significa più scelta per il consumatore. Se volete comprare l’olio CBD oggi, potete scegliere tra offerte di alta qualità o a basso prezzo. Ci sono anche diversi tipi di olio che si possono acquistare, con diverse concentrazioni di CBD, e prodotti in diversi modi.

Tuttavia, può anche essere una cosa negativa. 

I produttori di bassa qualità possono inondare il mercato di olio di scarsa qualità, il che significa che la prima esperienza di molte persone con il CBD non sarà così positiva come dovrebbe esserlo.

Coronavirus dati 11 luglio 2020

Coronavirus, i tre scenari dell’Oms su cosa potrebbe succedere in autunno escludono un nuovo lockdown

Gioele Mondello autopsia in corso news: resti compromessi da morsi di animali