in

Perugia, bambino grave in ospedale: ipotesi maltrattamenti

Perugia, bambino grave in ospedale: non si esclude ipotesi maltrattamenti – Un bambino di circa un anno è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Perugia, dopo essere giunto al pronto soccorso in arresto cardiaco e ipotermia. Sul piccolo sono state rinvenute dai medici anche alcune lesioni. Secondo quanto risulta è stata avviata un’indagine per chiarire quanto successo: il sospetto è che il piccolo possa essere stato vittima di maltrattamenti in casa. 

Perugia bambino ospedale

Perugia, bambino grave in ospedale: ipotesi maltrattamenti

Sono in corso indagini da parte dell’autorità giudiziaria di Perugia in merito a quanto successo ad un bimbo di appena un anno di età. Il piccolo è giunto ieri domenica, 15 maggio 2022, al Pronto soccorso dell’ospedale ‘Santa Maria della Misericordia’ in condizioni gravissime. Era in arresto cardiaco. Come ha riferito «Il Corriere dell’Umbria», il primo giornale a dare la notizia, il  bambino sarebbe stato trasportato dalla madre, avvolto in una coperta, bagnato e in ipotermia. Una corsa contro il tempo per i medici: i sanitari del pronto soccorso e della terapia intensiva sono riusciti a rianimarlo. Il bimbo si trova ricoverato nella terapia intensiva neonatale del nosocomio perugino.

Stando ai primi accertamenti eseguiti ci sarebbero pure numerose fratture pregresse, alla testa e ad un braccio. Proprio in virtù di queste sarebbero state immediatamente allertate le forze dell’ordine. Toccherà agli agenti fare i dovuti riscontri e far luce su quanto successo. Leggi anche l’articolo —> Sheffield, trovato morto cuoco italiano: si indaga per omicidio

Seguici sul nostro canale Telegram

Alessandra Amoroso

Chi è Alessandra Amoroso: carriera, vita privata e curiosità sulla cantante

bonus tende 2022

Bonus tende da sole 2022, cosa rientra nella detrazione: come fare la domanda