in

Pier Silvio Berlusconi quanto guadagna, cifra da sogno: non la più alta a Mediaset

Pier Silvio Berlusconi, imprenditore e dirigente d’azienda milanese, classe 1969, guadagnarebbe cifre da capogiro. Il figlio dell’ex premier è azionista di Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che controlla il Gruppo Mediaset di cui questi è vicepresidente esecutivo e amministratore delegato. Ma non sarebbe l’unico a prendere economicamente tanto: c’è chi ha avuto uno stipendio ancora più alto in azienda.

leggi anche l’articolo —> Maria De Filippi quanto guadagna? Stipendio, patrimonio ed entrate varie

Pier Silvio Berlusconi

Pier Silvio Berlusconi quanto guadagna, cifra da sogno: non la più alta a Mediaset

L’esperienza professionale di Pier Silvio Berlusconi è cominciata nel 1992 nel marketing di Publitalia, la concessionaria pubblicitaria del Gruppo, e la rete televisiva Italia 1. Nel novembre del 1996 questi è diventato responsabile del Coordinamento palinsesti e programmi delle reti Mediaset. Tre anni dopo la nomina a vicedirettore generale Contenuti di R.T.I., nota società che esercita l’attività televisiva. Dall’aprile del 2000 il ruolo di vicepresidente del Gruppo Mediaset e presidente e amministratore delegato della stessa R.T.I. Nell’aprile 2016 lo stesso Pier Silvio Berlusconi si è occupato della vendita di Mediaset Premium ai francesi di Vivendi di Vincent Bolloré, con cui collabora anche alla creazione di una piattaforma su internet che contenga Netflix.

Pier Silvio Berlusconi

L’indiscrezione

Pier Silvio Berlusconi, come dicevamo, è vicepresidente e amministratore delegato. Secondo quanto riferito da “Libero Quotidiano”, solo nel 2018 questi avrebbe guadagnato circa 1,73 milioni di euro. Non lo stipendio più alto all’interno di Mediaset. Il compenso più elevato a Fedele Confalonieri che, a luglio, ha presentato le dimissioni e ha avuto 6,5 milioni di euro per il trattamento di fine rapporto. “A battere ogni record, come era prevedibile, è Fedele Confalonieri. Il presidente dell’Azienda, dopo che lo scorso luglio ha rassegnato le dimissioni, ha ottenuto ben 6,5 milioni di euro, a integrazione del trattamento di fine rapporto. A questi bisogna aggiungere la retribuzione annuale fissa di 2,56 milioni di euro e altri 75 mila euro per la sua carica di Consigliere di Mediaset España. Nel 2018 dunque ha incassato 9,5 milioni”, scrive infatti “Libero Quotidiano”. A rivelare le cifre strepitose il sito DavideMaggio.it. Leggi anche l’articolo —> Pier Silvio Berlusconi compie 50 anni, Berlusconi senior: «Sono molto orgoglioso di avere un figlio come te»

Seguici sul nostro canale Telegram

“C’è posta per te”: Luca Argentero tra gli ospiti della puntata del 9 gennaio 2021

Chi è Owen Wilson: vita privata e carriera della Star di Hollywood