in

Violenta esplosione a Pinzano al Tagliamento: la vittima aveva 63 anni

Pinzano al Tagliamento esplosione in provincia di Pordenone – Una donna è morta oggi, 16 febbraio 2022, nella deflagrazione in un vano magazzino di una ditta che opera nel settore della distribuzione. Sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco che hanno escluso il coinvolgimento di altre vittime nella tragedia. Non sono ancora chiare le cause dell’esplosione: forse una stufetta.

leggi anche l’articolo —> Incidente sull’autostrada A1, tra Milano e Lodi: cisterna in fiamme, traffico in tilt

esplosione pinzano

Violenta esplosione a Pinzano al Tagliamento: la vittima aveva 63 anni, si chiamava Nelly Tramontin

Una fortissima esplosione ha svegliato questa mattina Pinzano al Tagliamento, alle porte di Pordenone. Secondo una prima ricostruzione, si è sentito prima un forte boato nella zona del deposito. Forse a provocare la violente deflagrazione una stufetta per riscaldare la stanza dove dormiva la vittima. C’era anche un’altra persona, il marito, che è rimasto illeso. Ed è stato proprio lui a dare l’allarme. A rivelare l’identità della donna il sito “Friuli.it”: si chiamava Nelly Tramontin, aveva 63 anni e lavorava in uno studio di commercialisti a Spilimbergo. È lei la sola persona deceduta a causa dello scoppio che si è verificato nel deposito di un’azienda di distribuzione bevande, nella frazione di Colle. La donna viveva con il marito nell’appartamento che sorge proprio sopra al deposito.

esplosione pinzano

Non sono ancora chiare le cause: forse una stufetta

Il marito della vittima è il titolare della ditta. Al momento dello scoppio si trovava nell’appartamento e non ha riportato ferite. La tragedia si sarebbe consumata intorno alle 6,30 di stamani, come dicevamo in apertura. I Vigili del fuoco sono tutt’ora al lavoro per domare le fiamme e mettere in sicurezza l’area. Indagano sulla vicenda assieme ai pompieri anche i Carabinieri della compagnia di Spilimbergo: toccherà a loro chiarire cosa sia realmente accaduto. Leggi anche l’articolo —> San Vito dei Normanni: non rientra da lavoro, il padre va cercarla e scopre l’incidente mortale

 

Seguici sul nostro canale Telegram

ffp2 bambini

Mascherine Ffp2 non sono adatte ai bambini: l’allarme di “Altroconsumo”

terremoto Livorno

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6,2 ha colpito il Guatemala