in

Politici italiani più seguiti su Facebook, la corsa degli outsider

Politici italiani più seguiti su Facebook, la top ten della settimana è scalata dagli “outsider”. Se nessuno riesce ad insidiare davvero il primato della “bestia”, ovvero Matteo Salvini, la settimana politica sui social ci consegna quella che è ormai una tendenza consolidata. Il nuovo che avanza, gli sparigliatori dell’ingessato scenario politico italiano cristallizzato sul perenne conflitto Conte vs Salvini-Meloni, crescono nei consensi sui social. Sugli scudi per il maggiore incremento di interazioni su Facebook il senatore ex M5S Gianluigi Paragone, alla vigilia dell’annuncio ufficiale del suo nuovo partito.

>> Gianluigi Paragone nuovo partito al 6,9%: il sondaggio dell’Istituto PiepoliPolitici italiani più seguiti su Facebook Paragone

Politici italiani più seguiti su Facebook: Paragone incalza Salvini

Se Matteo Salvini resta al comando della classifica dei politici italiani più seguiti su Facebook facendo segnare il maggior incremento di “ne parlano” nella settimana tra il 13 e il 20 luglio, la seconda piazza riserva subito una sorpresa. Ad insidiare la bestia c’è infatti Gianluigi Paragone, che con un incremento di +4.940 “ne parlano” schizza dalla 12esima alla seconda posizione della classifica. L’abile capacità comunicativa dell’ex giornalista volto noto di La7 e del suo staff è tutta lì da vedere sulla sua pagina Facebook, dove il tema “Italexit”, cavallo di battaglia del nascente partito di Paragone, viene valorizzato al massimo.

Al terzo posto, un po’ a sorpresa, la rivelazione politica di questa stagione di pandemia: il ministro della Salute Roberto Speranza. L’esponente di Articolo1 guadagna migliaia di consensi in più questa settimana, scalando dall’83esimo posto al terzo: un segnale chiaro anche a sinistra, dove gli aspiranti leader in uno scenario caratterizzato dal progressivo declino Pd, scarseggiano.

Chi sono i veri outsider

Al quarto posto un’altra outsider, Silvia Sardone. Consigliere comunale a Milano nel gruppo misto, europarlamentare della Lega, la Sardone è nota anche come la “rottamatrice di Forza Italia”, partito che ha abbandonato nell’estate 2018 non condividendone più la linea politica. Su Facebook sono seguitissime le sue “campagne” sulla sicurezza e sui migranti, tema assai caro a tutto l’apparato social della Lega.

Tra i veri outsider merita una menzione anche Filippo Rossi. Il fondatore della Buona Destra, il nuovo movimento liberale e patriottico che ha appena presentato il suo manifesto politico, scala rapidamente la classifica dei politici italiani più seguiti su Facebook passando dal 67esimo al 10 posto. La pagina di Rossi ospita molti spunti di riflessione sul futuro dell’Italia, oltre a veicolare la visione di una destra politica lontana anni luce dal sovranismo becero, patriottica ma responsabile. Una strategia che è apprezzata da un numero crescente di frequentatori del social più popolare, +1.981 “ne parlano” nell’ultima settimana. >> Tutte le notizie di politica italiana

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

roma incidente cantiere

Roma incidente in cantiere edile: morti due operai dopo volo di 20 metri

Ediliamo: dalle stufe a pellet Edilkamin agli arredi Grohe, solo marchi leader dell’edilizia a prezzi competitivi