in

Politici su Facebook, i più “discussi” sono Salvini, Conte e Rossi

Facebook è ormai da diversi anni la principale cassa di risonanza mediatica della politica, con buona pace degli affezionati (e degli editori) della Tv. Il sito Politicasufacebook.it ogni settimana stila diverse classifiche, da quella dei politici con più seguaci (“mi piace”) sulla propria pagina Facebook a quella dei più “discussi”. Si tratta di quei politici che ottengono il maggior numero di commenti, condivisioni, like. E’ la metrica che dice quanti “ne parlano” di un dato argomento sul social network più popolare al mondo.

Politici su Facebook più discussi

Politici su Facebook i più virali della settimana sono Salvini, Conte e Rossi

La classifica di questa settimana dei politici più virali su Facebook non riserva grandi sorprese. Al primo posto c’è il segretario della Lega, Matteo Salvini. Il “capitano” ha sempre investito molto su Facebook come mezzo di comunicazione. Investimento non solo di tempo ma anche di denaro, con numerose campagne pubblicitarie “identitarie” mirate all’acquisizione di nuovi “mi piace” alla sua pagina.

Al secondo posto della classifica dei politici più discussi della settimana su Facebook c’è il premier Giuseppe Conte. Anche Conte come l’ex alleato e suo ministro degli Interni nel primo esecutivo da lui guidato ha sempre utilizzato Facebook in modo massiccio. Non sorprende, quindi, che sia sempre sul podio di questa classifica, praticamente da un anno. L’avvocato del popolo sa bene come utilizzare lo strumento, in particolare le dirette, per accendere la discussione in questo infausto periodo caratterizzato dall’emergenza sanitaria in Italia.

Al terzo posto una “non” sorpresa: Filippo Rossi, leader della Buona Destra. Il giornalista e intellettuale, fortemente impegnato nella costruzione del suo nuovo movimento politico, la Buona Destra, è anche abilmente impegnato nella condivisione di contenuti identitari. La sua pagina cresce molto anche di like, ma il dato dei “ne parlano” è quello più significativo perché superiore a quello della sua “nemica” naturale, Giorgia Meloni (quarta in classifica).

Al quinto posto troviamo un altro outsider, il battagliero Gianluigi Paragone. Da quando ha lanciato “Italexit” il senatore ex 5s ha spiccato il volo su Fb, con una narrazione molto focalizzata sugli obiettivi del suo nuovo movimento politico. Non sorprende dunque che sia posizionato davanti all’ex amico Luigi Di Maio, esponente di punta del M5S oltre che ministro degli Esteri, solo settimo in questa classifica. >> Le notizie di politica italiana

the undoing matilda de angelis

Arriva in Italia “The Undoing”, con Matilda De Angelis: “Le scene di nudo? Ero a mio agio”

Covid, il bollettino di oggi: 14.245 nuovi casi e 347 morti