in

Portiere ucciso a Alessandria, spuntano prime ipotesi: ci sarebbe già un sospettato

Portiere ucciso ad Alessandria – Omicidio nella notte ad Alessandria. Il portiere del Londra Hotel, un quattro stelle nei pressi della stazione, è stato trovato morto in una pozza di sangue da un passante, che ha dato l’allarme. L’uomo era a terra davanti alla reception dell’albergo. Sul posto sono intervenuti prontamente le forze dell’ordine con gli esperti della scientifica. Secondo i primi accertamenti, potrebbe trattarsi di una rapina finita male.

leggi anche l’articolo —> Varese, tragedia familiare a Samarate: madre e figlia uccise nella notte

portiere ucciso Alessandria

Portiere ucciso a Alessandria, le prime ipotesi: ci sarebbe già un sospettato

Il portiere del Londra Hotel, a pochi passi dalla stazione di Alessandria, è stato trovato morto in una pozza di sangue da un passante, che lo ha notato riverso a terra davanti alla reception e ha dato l’allarme. La tragedia è avvenuta questa notte, lunedì 9 maggio 2022. Probabilmente una rapina finita male. La vittima, secondo le prime informazioni, sarebbe stata uccisa al culmine di una violenta aggressione con un oggetto contundente. I carabinieri hanno sequestrato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ci sarebbe già un sospettato, che sta per essere ascoltato dagli inquirenti. Le notizie sono in corso di aggiornamento. Leggi anche l’articolo —> Trasacco, parroco accoltellato in chiesa da un 77enne dopo una lite

carabinieri Alessandria

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Zelensky, la felpa color cachi venduta all’asta a Londra: battitore d’eccezione Johnson

terremoto Firenze

Terremoto nel Fiorentino, sciame sismico tra Impruneta e San Casciano