in

Gianna Del Gaudio colpo di scena al processo: spuntano 3 nuovi Dna, possibile legame con delitto Roveri?

Omicidio Gianna Del Gaudio news: colpo di scena nella nuova udienza del processo a carico di Antonio Tizzani, ex ferroviere oggi in pensione indagato a piede libero per il delitto della moglie ed unico imputato. Il colonnello del Ris, teste sentito ieri 13 febbraio, ha infatti rivelato di avere isolato durante le indagini altri tre profili genetici ignoti sulla scena del crimine, evidenziando un margine di compatibilità tra uno di essi e quello repertato sulla scena criminis di un altro similare delitto avvenuto nella bergamasca qualche mese dopo quello di Seriate ovvero l’omicidio delle manager di Colognola, Daniela Roveri, ad oggi ancora insoluto.

Processo Tizzani: spuntano altri 3 Dna nelle indagini sull’omicidio di Gianna Del Gaudio

Il tenente colonnello ha precisato che i succitati tre Dna ignoti vanno ad aggiungersi a quello di ‘Ignoto 1’ ritrovato sui guanti in lattice contenuti nel sacchetto di plastica in cui fu rinvenuto il taglierino cutter ritenuto l’arma del delitto. Il profilo genetico ‘Ignoto 2’ è stato isolato sulla lama del cutter, un ‘Ignoto 3’ (riconducibile a una donna) sui guanti e un ‘Ignoto 4‘ sotto le unghie della vittima. Sull’arma del delitto, lo ricordiamo, è stata trovata anche traccia di Antonio Tizzani, gli altri 3 profili ad oggi non sono stati ancora attribuiti. Non corrispondono a nessuno di quelli registrati nelle banche dati nazionali del Dna, della polizia di Stato, dei carabinieri e nemmeno a quelli delle numerose persone sentite in fase di indagini preliminari, vicini di casa, amici e conoscenti della vittima e della famiglia Tizzani.

BERGAMO SERIAL KILLER

Delitto di Seriate: si torna a parlare del possibile collegamento con l’omicidio di Daniela Roveri

Si torna dunque a parlare della ipotesi – paventata già nel 2017 e poi accantonata dalla magistratura – che vi sia un qualche collegamento fra il delitto di Gianna Del Gaudio e quello della manager d’azienda Daniela Roveri, avvenuto il 20 dicembre 2016, quattro mesi dopo quello di Seriate. In linea teorica, dunque, i due profili potrebbero corrispondere sebbene si tratti di corrispondenze di tipo statistico non supportate da altri elementi investigativi che possano mettere in correlazione le due indagini e rispettive scene del crimine.

Leggi anche: Daniela Roveri e Gianna Del Gaudio uccise dallo stesso killer?

omicidio gianna del gaudio news pomeriggio 5

simona viceconte morta

Simona Viceconte morta come la sorella Maura: suicida come la campionessa di atletica un anno fa

Federica Panicucci Instagram, abito viola e scollatura profonda: «Bellissima, sembri una Barbie!»