in

Quando l’online incontra le esperienze fisiche: il caso dei casinò legali svizzeri

Gli ultimi dati, provenienti da fonti accreditate, parlano di un aumento di accessi ai casinò virtuali elvetici, i quali sono stati regolamentati di recente e hanno visto, negli ultimi tempi, affacciarsi al mercato anche nuovi operatori legali. Se l’online domina la scena del gioco, vero è che, grazie anche alle promozioni, il virtuale si avvicina sempre di più all’esperienza fisica, in un’ottica di fusione che rappresenta, in qualche modo, lo specchio dei tempi attuali.

L’incontro tra mondo fisico e universo virtuale è una delle realtà effettive di questi tempi di transizione, che vedono, in vari settori – e in primis in quello dell’intrattenimento – un’integrazione tra questi due aspetti apparentemente inconciliabili. Il tutto anche tenendo conto della recente impennata digitale nell’ambito di varie attività.

Esemplare è il caso dei casinò online, con particolare riferimento alla realtà della Svizzera, che ha da poco regolamentato le norme di attività degli operatori (dal primo gennaio 2019 è infatti entrato in vigore il Money Gaming Act).
Tale attività sta vivendo, peraltro, un momento particolarmente positivo per quanto riguarda gli accessi, con tanto di nuovi licenziatari rispetto al gioco d’azzardo online, come nel caso di Neuchâtel, il nono operatore approvato da Federal Gaming Board (ESBK), regolatore svizzero in materia.
In questo caso il casino di Neuchâtel, situato nell’omonima cittadina svizzera, meta turistica elvetica d’eccellenza, ha sposato la causa digitale, implementando una già ricca offerta all’interno delle proprie sale fisiche e dunque, andando incontro, in questo senso, agli utenti del web.

Viceversa, a conferma dell’incontro fertile tra mondo fisico e universo virtuale, diversi casinò in Svizzera stanno offrendo promozioni –  non soltanto natalizie – che, oltre ai classici bonus, mettono in palio, per gli utenti registrati, dei premi connessi all’esperienza reale.
Un esempio è quello di “Swiss Casinos”, con un concorso all’interno del proprio sito ufficiale che, fino a fine anno, mette in palio un buono spesa utilizzabile in un centro commerciale a scelta.
Una strategia utilizzata anche da “777.ch”, il quale, – dietro convalida del conto e fino a fine gennaio 2021 – , aprirà una lotteria virtuale con il sorteggio di un vincitore, al quale spetterà un viaggio di due giorni con sistemazione in un prestigioso hotel svizzero.
Un’offerta completata dalla proposta dell’operatore “Jackpots.ch”, che invece, in piena modalità natalizia, ha offerto agli utenti regolarmente registrati al sito i premi della lotteria  “X-MAS Madness”, consistenti in degli oggetti tecnologici, quali smartphone, soundbar e Smart Tv.

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Andrea Principe

Mario Draghi

Rdc, Mes, debito pubblico: come la pensa Mario Draghi?

Draghi premier, Mastella “gufa”: «Meno voti di Conte…», la posizione del centrodestra