in

Quirinale, Di Maio si lascia “scappare” il piano di Draghi: chi resta a Palazzo Chigi | Retroscena

Il grande favorito per il Quirinale resta lui, Mario Draghi. Anche se i partiti, tirandolo per la giacchetta, vorrebbero che restasse a Palazzo Chigi il più a lungo possibile: ad invocare le elezioni anticipate pare sia rimasta soltanto la leader di FdI Giorgia Meloni. A mettere pepe all’attuale situazione, che ricorda l’accerchiamento indiano del generale Custer nella battaglia di Little Big Horn, un retroscena interessantissimo (il superlativo fa d’uopo) pubblicato su “La Repubblica”. Stando ad una confidenza del ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio, il presidente del consiglio starebbe lavorando al trasloco: al suo posto come premier un uomo di fiducia, ecco chi.

leggi anche l’articolo —> Caos scuola, Draghi interviene sulla dad: retroscena “infuocato” sul dietrofront

Quirinale Draghi

Quirinale, Di Maio si lascia “scappare” il piano di Draghi: chi resta a Palazzo Chigi

“L’episodio è recente. Lo riferiscono fonti diplomatiche di Roma. Raccontano che nel corso di un vertice internazionale il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, si sarebbe lasciato andare a una confidenza con alcuni interlocutori, a loro volta diplomatici”, esordisce Tommaso Ciriaco su “La Repubblica”. Secondo quanto riportato dal grillino, Mario Draghi starebbe lavorando ad una staffetta con «Mr. Alexa», alias Daniele Franco. L’attuale premier andrebbe al Quirinale, il ministro dell’Economia passerebbe a Palazzo Chigi. “Sempre secondo la confidenza ai diplomatici, l’obiettivo del responsabile del Tesoro sarebbe quello di traghettare il governo quantomeno fino a settembre del 2022. Obiettivo minimo, visto che la legislatura scade la primavera dell’anno successivo”, aggiunge Ciriaco. Non deve stupire che Di Maio voglia tranquillizzare gli altri Paesi sulla “stato di salute” della nostra democrazia. E Franco sta prendendo confidenza con i leader europei: il ministro sarà alla commemorazione di Valéry Giscard d’Estaing, a cui saranno presenti ovviamente Emmanuel Macron, ma anche le principali istituzioni europee da Ursula von der Leyen a Charles Michel, passando per David Sassoli. Una presenza quella di Franco che ha un significato piuttosto profondo: la sua presenza rappresenta il legame di fiducia col premier.

Quirinale Draghi

Daniele Franco sarebbe in grado di tenere saldamente le redini dell’esecutivo? Lo scenario

L’ipotesi di Draghi al Quirinale e di Franco a Palazzo Chigi però porta con sé non poche complicazioni: il Pd resterebbe isolato. Non è difficile intuire che con uno scenario del genere l’appoggio di Matteo Salvini al governo verrebbe meno poco dopo. Il leader della Lega potrebbe infatti decidere di lasciare la già “sfilacciata” maggioranza per rendere più salda l’alleanza con Giorgia Meloni, che resta la favorita nei sondaggi. Un’incognita resta il M5s: potrebbe sostenere un’ipotesi simile? Ma soprattutto Daniele Franco sarebbe in grado di tenere saldamente le redini dell’esecutivo? A gestire i malumori dei partiti come ha fatto il civil servant per eccellenza finora? Senza considerare il fatto più importante di tutti: non siamo fuori dalla pandemia.

Quirinale di maio Draghi

Quirinale 2022, Draghi resta il super favorito: la confidenza di Luigi Di Maio e il pressing di Giancarlo Giorgetti

Lo stesso Ciriaco su «La Repubblica» condisce il retroscena con un’altra importante notizia. Matteo Salvini che ha appena annullato la missione a Varsavia. Un gesto che lascerebbe intuire l’egemonia della linea “giorgettiana”. “Alla domanda sul Quirinale il titolare dello Sviluppo economico lancia un altro segnale. La domanda è sempre la stessa: con il balletto ‘Draghi sì, Draghi no’ al Colle non si rischia di spezzare la corda? ‘Dipende dalla qualità della corda’, è la replica”, riferisce il giornalista. Non dimentichiamoci che è stato Giancarlo Giorgetti (GG per gli amici) settimane fa a dire sulla partita del Quirinale: “Draghi potrebbe guidare il convoglio anche dal Colle”. Leggi anche l’articolo —> Corsa al Quirinale, assedio dei partiti: “Draghi sconta un handicap in questa fase”, il retroscena

quirinale 2022 di maio Draghi

 

Seguici sul nostro canale Telegram

incidente

Tragico incidente sull’A22 in provincia di Trento: perde la vita una trentenne

terza dose Pfizer

Per il Consiglio di Stato i medici non possono rifiutarsi di vaccinarsi: la sentenza