in

Vento forte a Milano: parte del tetto della stazione Centrale è crollata

Come già annunciato dai meteorologi, il forte vento di questi giorni, specialmente oggi, ha creato grandi disagi nelle regioni italiane: specie in Lombardia. Il vento che soffia con raffiche fino a 90 km/h a Milano e nell’hinterland ha staccato una parte della copertura del tetto della stazione Centrale di Milano e non solo. Dopo questi pericolosi eventi, l’amministrazione comunale di Milano ha stabilito l’allerta meteo per tutta la regione. (Continua a leggere dopo la foto).

forte vento a milano

Numerosi i disagi causati dal forte vento a Milano e a Torino

Non è solo la Stazione Centrale ad aver risentito del forte vento a Milano. Il vento delle ultime ore ha sradicato la bandiera dell’Unione Europea quella della Lombardia sopra l’ingresso del Consiglio Regionale. L’intera area è stata perciò transennata per ragioni di sicurezza.

Tra le vittime del forte vento, troviamo anche l’operaio di 35 anni soccorso da un elicottero e trasportato all’ospedale S.Gerardo a Monza. L’uomo è caduto da un ponteggio spinto da una forte raffica di vento. Il 35enne ha riportando traumi gravissimi.

Ad aggiungersi all’elenco ci sono anche un uomo di 64 anni e una donna di 66 anni. Entrambi, sono stati gravemente feriti dalla caduta di un albero a Rho. La causa è stata sempre la presenza delle forti raffiche di vento. Anche loro, come l’operaio di 35 anni sono stati portati all’ospedale rispettivamente in quello di Niguarda a Milano e nel nosocomio di Rho in codice rosso.

A Carimate e a Lomazzo invece, alcuni tetti sono rimasti senza copertura. Durante tutta la mattinata, i vigili del fuoco hanno soccorso decide di cittadini rimasti appunto, con i tetti scoperchiati. In una rotonda stradale a Mariano Comense sono stati invece abbattuti 3 alberi per prevenire possibili cadute.

La zona di Solbiate Comasco è sotto controllo dopo alcuni incendi nella vegetazione. Per l’impossibilità di agire con i mezzi aerei a causa del forte vento, a intervenire per spegnerli sono state squadre da terra. A Segrate, nel Milanese, i soccorritori hanno fatto evacuare un asilo nido. Il forte vento aveva portato via con se, anche in questo caso, parte del tetto.

Le raffiche di vento non hanno risparmiato neanche la città di Torino. Nel comune alle porte del capoluogo Piemontese, a Nichelino, un capannone è crollato parzialmente danneggiando tre auto. I vigili del fuoco hanno chiuso la strada per evitare ulteriori disastri.

L’Amministrazione Comunale Milanese allerta i cittadini

A fronte dei numerosi e continui incidenti causati dal vento, l’amministrazione comunale di Milano per tutelare i suoi cittadini ha deciso di chiudere i parchi pubblici e ha raccomandato alle persone di non avvicinarsi alle aree non recintate in presenza di alberi. L’amministrazione comunale di Milano e Monza hanno inoltre invitato i cittadini lombardi a evitare gli spostamenti non primari. Evitando di percorrere con i propri mezzi privati ponteggi e zone alberate.

Seguici sul nostro canale Telegram

Malnate incendio oggi

Varese, incendio a Malnate: fiamme alte fino al Monte Morone

bassetti green pass

Green Pass, Bassetti: «Se resta così in estate tutti in piazza»