in

Roberto Baggio arriva su Netflix con Il Divin Codino, un film diretto da Letizia Lamartire

Roberto Baggio arriva su Netflix con un documentario che racconta la sua vita dentro e fuori dal campo. Nel giorno del suo 54esimo compleanno, 18 febbraio, arriva la conferma ufficiale dalla piattaforma di streaming più famosa la mondo. Il campione italiano avrà un film tutto suo sotto la regia di Letizia Lamartire.

>> “Dietro i suoi occhi”, cast e trama della serie tv Netflix: viaggio in «una pericolosa rete di segreti»

Roberto Baggio Netflix

Roberto Baggio Netflix

Roberto Baggio è il campione italiano per eccellenza. Nel giorno del suo 54esimo compleanno, Netflix conferma che il film sul Raffaello del calcio si farà. Il documentario toccherà vari punti della vita di Roberto Baggio: dalla carriera sul campo, al rapporto con la sua famiglia e alla fede buddista. Il film si intitolerà Il Divid Codino, un soprannome che acquistò negli anni 90 quando la sua acconciatura sul campo destava scalpore. «Il documentario» – dichiara Netflix«Sarà una cronistoria dei 22 anni di carriera della star del calcio Roberto Baggio che include il difficile esordio come giocatore e le divergenze con alcuni dei suoi allenatori». Tempo fa la regista, Letizia Lamartire, parlando del film aveva dichiarato: «È la storia di un uomo umile con un talento smisurato che con le sue giocate ha cambiato il calcio italiano. Racconteremo anche il percorso di una persona che attraverso le sofferenze personali ha raggiunto grandi trionfi in campo”, aveva detto mesi fa la regista».

Roberto Baggio Netflix

 

Cast e regia

Sulla piattaforma streaming, il film su Roberto Baggio, è già nella sezione ‘prossimi in uscita’, quindi non ci vorrà molto prima di scoprire ulteriori dettagli. Per ora sappiamo che il Raffaello del campo sarà interpretato da Andrea Arcangeli. Una delle rivelazioni dell’anno appena passato, il giovane attore, si è distinto per il suo operato nella serie di Sky Romulus. A dirigere il tutto ci sarà Letizia Lamartire, affermata regista autrice di molte serie Netflix, per esempio Baby. Nel cast anche Valentina Bellè, che interpreta la moglie del campione, Andreina Fabbi, ma anche Fabrizio Maturani e Antonio Zavatteri nei panni degli allenatori Carlo Mazzone e Arrigo SacchiThomas Trabacchi in quelli del procuratore Vittorio Petrone, mentre Andrea Pennacchi sarà il padre Florindo. >> tutte le news della televisione di Urbanpost 

Seguici sul nostro canale Telegram

Giuseppe Conte

“Conte torna prof, università di Firenze lo aspetta”: poi arriva precisazione del rettore

Badanti scomparsi a Siracusa trovati i resti, come si è arrivati alla svolta: intervista all’avvocato Scrofani