in

Mannheimer a Salvini: “In questo momento, l’immigrazione non preoccupa gli Italiani”

Pochissimi giorni fa il governo Conte ha modificato i decreti sicurezza approvati nel primo esecutivo a guida dello stesso Conte e sostenuto dall’alleanza Lega-M5S. La modifica dei decreti, oltre ad inasprire delle norme sul Daspo urbano, cancella le maxi-multe alle ONG che soccorrono i migranti nel Mediterraneo. Le modifiche più rilevanti in materia di accoglienza sono la reintroduzione della “protezione umanitaria”, e del divieto di respingimento ed espulsione in stati in cui lo straniero rischi di essere sottoposto “a trattamenti inumani o degradanti”. In linea generale, aumentano le motivazioni valide per ottenere un permesso di soggiorno (calamità, residenza elettiva, motivi religiosi, assistenza minori e altri). Il leader della Lega Matteo Salvini propone un referendum per dare la parola agli Italiani sul tema dell’immigrazione.

>> Zingaretti contro Salvini: “Con lui al governo durante il Covid l’Italia oggi sarebbe un Paese morto”

referendum salvini

Referendum Salvini sui decreti sicurezza

La risposta di Salvini è arrivata ieri, martedì 6 ottobre. L’ex ministro degli Interni ha annunciato la raccolta di firme per l’istituzione di un referendum popolare per fare marcia indietro e ritornare ai decreti approvati nel 2018. Il sociologo e sondaggista Renato Mannheimer ha commentato questa proposta all’Adkronos. Se Mannheimer fosse il consulente personale di Salvini, dice lui, gli consiglierebbe di puntare sull’emergenza lavoro.

“Il tema della sicurezza e in particolare quello dell’immigrazione sono sempre attuali e possono sempre far raccogliere consensi”, dice Mannheimer. Gli italiani, infatti, sono enormemente più sensibili al tema dell’immigrazione rispetto al passato. Lo dimostra il successo ottenuto dalla Lega di Salvini con il suo cavallo di battaglia, la lotta all’immigrazione. Per questo, “credo che la battaglia referendaria annunciata da Salvini per abrogare le norme che di fatto svuotano i suoi decreti sicurezza sia un buon argomento per recuperare voti”, dice il sondaggista. Tuttavia, l’emergenza Covid ha cambiato la situazione. Gli Italiani sono preoccupati da altri temi: la situazione economica e l’emergenza occupazionale. “Se sicurezza e immigrazione prima erano in cima alla lista dei temi, ora non lo sono più”. In sostanza, Mannheimer consiglia a Salvini di tenere conto dell’evoluzione della situazione della pandemia, che influenzerà le priorità degli italiani. >> Tutte le news di UrbanPost

alba dorata organizzazione criminale

Grecia, Alba Dorata è un’organizzazione criminale: la sentenza del tribunale di Atene

Stasera in Tv oggi 7 ottobre 2020

Stasera in Tv oggi 7 Ottobre 2020: la quarta puntata di “Temptation Island”