in

Sanremo 2021, Amadeus ci ripensa ma intanto scoppia il caso Fedez

 

Sanremo 2021: dopo l’annuncio di Amadeus di voler lasciare la conduzione, il direttore artistico e presentatore ci ha ripensato, e ha maturato l’idea di andare avanti, nonostante l’assenza del pubblico. Intanto, però, scoppia il caso Fedez. Il cantante, atteso in gara con il brano “Chiamami per nome”, in coppia con Francesca Michielin, ha postato un video su Instagram in cui si sente un frammento della canzone. Ora, secondo alcuni, rischia l’esclusione.

>> Che cos’è WandaVision, il primo tentativo di sitcom della Marvel: trama e cast

Sanremo 2021

Sanremo 2021: Amadeus non lascia

Dopo l’alt del ministro Dario Franceschini alla presenza del pubblico nella platea dell’Ariston, Amadeus aveva deciso di lasciare la conduzione. Dopo qualche ora di riflessione, pare che il direttore artistico sia tornato sui suoi passi. Resta convinto che la platea vuota possa penalizzare lo spettacolo, ma si rimetterà alle decisioni che prenderanno la Rai e il Comitato tecnico scientifico. Pare che sia prevalso nel conduttore il senso di responsabilità.

Far saltare Sanremo, infatti, significherebbe mettere in seria difficoltà tantissimi posti di lavoro. L’industria discografica che confida in una spinta per la ripartenza, gli artisti che sperano nella vetrina dell’Ariston dopo un anno eventi e live annullati. Ma anche l’impegno dello sponsor Tim, la Rai stessa che, grazie al Festival, lo scorso anno ha messo in cassa oltre 37 milioni di ricavi pubblicitari. Anche Mogol si allinea all’opinione del Cts: “L’Ariston è un teatro e come tutti gli altri è sottoposto alle limitazioni imposte dalla pandemia”.

Sanremo 2021: polemica su Fedez

Ora però è bufera su Fedez. Il cantante ha condiviso una storia su Instagram in cui si poteva ascoltare un breve frammento del brano in gara a Sanremo, in coppia con Francesca Michielin. Il cantante si è subito affrettato a rimuovere il post da Instagram e da Youtube, dove intanto era già stato ricondiviso. In base al regolamento, i brani devono arrivare all’Ariston inediti, pena l’esclusione. Per essere considerata nuova, una canzone non deve essere “già stata fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata in tutto o in parte dal vivo ovvero in versione registrata alla presenza di pubblico presente o lontano”. Così si legge nel regolamento.

La Rai e la direzione artistica sono già al lavoro per le verifiche del caso e si riservano di procedere nei prossimi giorni. Ma secondo il giornalista e storico del Festival di Sanremo Eddy Anselmi, i due cantanti in gara con “Chiamami per nome” non rischiano nessuna esclusione dal Festival.

Non è la prima volta

“Questa cosa è già successa in passato, anche in modalità più gravi, ma non ci furono conseguenze”, spiega Eddy Anselmi a Fanpage.it. “C’erano stati i 25-30 secondi di Paola e Chiara messi nello spazio promo del sito della Sony, era stato un errore però quello era il sito della casa discografica, ma Paola e Chiara restarono in gara. Poi successe con la canzone di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè che avevano postato un video su YouTube giustificandosi che non sapevano che sarebbe andata a Sanremo, poi appena saputo della partecipazione e che il brano era ancora in modalità visibile sulla piattaforma, la tolsero, ma nel frattempo erano passati tre giorni”.

“Poi – continua il giornalista – c’è il caso di Nicolas Bonazzi, un ragazzo che nel 2010 ha fatto Sanremo giovani e aveva pubblicato la canzone su Myspace tenendola per mesi e dimenticandosene, quando lo accettarono in gara scoprirono che la canzone era stata caricata sul suo MySpace prima di essere caricata sul sito della Rai. Ci fu un attimo di crisi, tra l’altro era l’unico indipendente, senza casa discografica e così, avendo passato una selezione con 900 artisti, rimase in gara”. Considerato che il frammento udibile nella storia di Fedez dura sei secondi, in sostanza, ci sono motivi per pensare che Fedez e Michielin arriveranno all’Ariston regolarmente. Ma l’ultima parola spetta all’organizzazione del Festival. >> Tutte le notizie di spettacolo

crisi di governo

Crisi di governo, per salvarsi Conte si aggrapperà alla Farnesina?

Berlusconi come sta

Ultimi sondaggi politici, la crisi di governo fa crollare PD e Italia Viva ma crescere Forza Italia