in

Che cos’è WandaVision, il primo tentativo di sitcom della Marvel: trama e cast

WandaVision è la nuova serie Marvel uscita su Disney+ da pochi giorni ma che sta già facendo discutere. E’ il primo tentativo da parte della “fabbrica” di Supereroi di creare una sitcom. La storia tratterà delle vince di Wanda, un Avenger che può usare la magia, e un androide nonché suo marito, Visione. Ecco tutto quello che c’è da sapere su una delle serie Marvel più innovative di tutti i tempi. 

>> “The Undoing”, la nuova serie Sky: trama, cast e curiosità

WandaVision

Che cos’è WandaVision

Da quando la Marvel ha iniziato la sua corsa dinastica al botteghino nel 2008, lo studio cinematografico ha preso la sua giusta quota di rischi, sperimentando miriadi di sottogeneri di supereroi. Ci sono stati pezzi d’epoca, film di rapine, commedie per adolescenti, thriller politici, persino un’opera spaziale con un procione armato di pistola doppiato da Bradley Cooper. Eppure, nessuno di questi film sembra “strano” quanto WandaVision. E’ infatti il primo tentativo della Marvel di realizzare una sitcom. I Marvel Studios hanno prodotto la loro primissima sitcom, o come l’ha descritta il produttore all’annuale D23 Expo della Disney: «Una sitcom metà classica e metà spettacolare». La pellicola si basa sulla storia tra Wanda Maximoff e Visione (Wanda + Vision).  Paul Bettany lo ha definito: «Decisamente il più strano di tutti gli sforzi della Marvel finora».

WandaVision

WandaVision: trama

Come rivelato ad aprile 2020 dall’attrice che interpreta Wanda, Elizabeth Olsen, WandaVision è ambientato negli anni ’50. Nello specifico il telefilm parlerà delle vicissitudini tra la coppia di neo sposi. Il regista della serie Matt Shakman ha affermato: «È sicuramente un mix di sitcom e grande azione Marvel, quindi vedremo Wanda e Visione essere divertenti e ho trovato fantastico l’umorismo nella loro storia d’amore. Cucinare insieme, ovviamente, vederli in questo ambiente che stiamo creando sarà, credo, molto speciale»WandaVision è ambientato nella periferia dell’odierna Virginia e si concentra sulla vita di Visione e sulla sua famiglia di sintezoidi, che crea per costruire una vita normale. La storia è un’oscura tragedia esistenziale, ma è anche piena dello stesso ridicolo umorismo impassibile. Wanda e Visione, due esseri con i superpoteri, vivono le loro vite suburbane ideali, nella città di Westview, cercando di nascondere i loro poteri.

Cast

Elizabeth Olsen interpreta Wanda Maximoff/Scarlet. La Avenger può sfruttare la magia, usare la telepatia e la telecinesi e alterare la realtà. Paul Bettany interpreta Visione, un androide ed ex Avenger creato usando l’intelligenza artificiale J.A.R.V.I.S. e quella di Ultron con l’aiuto della Gemma della Mente. Agnes, la cosiddetta “vicina ficcanaso, è interpretata da Kathryn Hahn e Teyonah Parris è Geraldine”/Monica Rambeau. Quest’ultima è l’aggiunta più eccitante e sconcertante della serie. La super eroina è quasi sconosciuta nel mondo Marvel. Infatti l’unica sua apparizione era nel film Captain Marvel, dove interpretava la figlia del suo miglior amico. Darcy Lewis sarà Kat Dennings, una laureata in scienze politiche diventata medico. Jimmy Woo, interpretato da Randall Park, è un agente dell’FBI che era l’ufficiale responsabile della libertà vigilata di Scott Lang/Ant-Man. >> tutte le notizie sulla televisione di Urbanpost

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Ilaria Di Pasqua

sanremo 2021

Sanremo e la “bolla”, Bassetti: “Rivolgersi al Cts? Come chiedere all’ufficio complicazioni”

Gabry Ponte Malattia

Gabry Ponte deve sottoporsi ad una delicata operazione: «È una malattia degenerativa!»