in

Sanremo 2021, Annalisa racconta i suoi 10 anni di carriera: «Ora sono libera dai giudizi degli altri»

Annalisa Scarrone ha dato il via alla sua carriera musicale come cantante solista nel 2011, partecipando alla decima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. Da dopo quell’esperienza, Annalisa ha collezionato un successo dopo l’atro raggiungendo proprio quest’anno i dieci anni di carriera. Il questi giorni Annalisa sta partecipando al 71° Festival di Sanremo 2021 con la canzone “Dieci”. Un numero per lei decisamente fortunato. In attesa di esibirsi di nuovo stasera, 5 Marzo 2021, sul palco dell’Ariston, l’artista ha rilasciato una lunga intervista a Tgcom 24 parlando della sua vita professionale e non solo. Una chiacchierata a cuore aperto che ha fatto emozionare i suoi numerosi fan.

 

Sanremo 2021, Annalisa racconta i suoi 10 anni di carriera

Dopo l’esperienza sul palco del 71° Festival di Sanremo 2021, Annalisa pubblicherà il 12 Marzo 2021 il suo nuovo album di inediti, intitolato “Nuda10”. Dieci, oltre al titolo della sua canzone sanremese, sono anche gli anni di carriera. Era il lontano 2011 quando la cantante arrivava seconda ad Amici di Maria De Filippi. Di strada ne ha fatta tanta e Annalisa è sicuramente cresciuta professionalmente. Durante una lunga intervista a Tgcom 24, la cantante ha descritto così il suo percorso: «Sono orgogliosa di aver sempre cercato di fare meglio. Provo costantemente a fare musica nel modo migliore possibile, cercando di valorizzarmi. Cerco di dire delle cose che mi risolvono e allo stesso tempo creano uno specchio con chi mi ascolta. Ho sempre cercato di farlo con molta onestà. Provare a fare del proprio meglio non significa che ci sia sempre riuscita, la ciambella non riesce sempre con il buco. Però ci ho sempre provato».

ARTICOLO | Sanremo 2021, Annalisa prima dopo il debutto: la classifica provvisoria
ARTICOLO | A Sanremo “vince chi sopravvive”: Annalisa racconta il suo quinto Festival

Un percorso in crescita

Annalisa quest’anno festeggia i dieci anni di carriera. Un traguardo importate per la cantante, che durante questo lungo percorso è cambiata moltissimo: «Difficile guardarsi da fuori e giudicarsi. Di sicuro è stato importante riuscire a dipendere meno dai giudizi degli altri per poter andare per la propria strada. Riuscire a disinteressarmi un po’ di più delle aspettative del mondo esterno mi ha fatto crescere e imparare cose. Ho potuto buttarmi nel vuoto e fare cose diverse da quelle che ho sempre fatto».

Infine, durante l’intervista a Tgcom 24, Annalisa ha spiegato anche il titolo del suo nuovo album: «Se è arrivata adesso c’è una ragione. Qualche anno fa non l’avrei fatta, anche lo scegliere di mostrarmi così fa parte di un percorso. Qualche mese fa è uscito “Nuda”. Con la prima copertina volevo mettere l’accento sul contenuto, ovvero una nudità metaforica legata alla liberazione da sovrastrutture e da filtri che spesso usiamo per proteggerci e nasconderci. (Con la seconda) Ho voluto aggiungere un altro aspetto e chiudere il cerchio. Quando ti senti libera da queste sovrastrutture e quindi dal giudizio degli altri, allora sei libera di fare quello che vuoi. E questa copertina ne è la prova». >> Altri Gossip

Foto profilo Instagram Annalisa (@naliannalisa)

I semi di CBD e il THC: che cosa c’è da sapere

Federico Ciontoli pubblica il video integrale delle intercettazioni in caserma: è un fiume in piena