in

Sergio Mattarella problemi di salute: annullata visita a Sassari

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rinviato la sua visita a Sassari in programma oggi lunedì 24 febbraio 2020. Il capo dello Stato è tornato ieri da Bari afono: così si è visto impossibilitato a partecipare all’inaugurazione dell’anno accademico. A comunicare la notizia è stato il presidente della Regione Christian Solinas. Una visita solo rimandata, non annullata, come specificano fonti del Quirinale. Non appena si sarà ripreso il presidente della Repubblica, infaticabile, da sempre vicino alla gente, riprogrammerà l’evento.

sergio mattarella

Sergio Mattarella problemi di salute: annullata visita a Sassari

Problemi di salute per Sergio Mattarella. Il capo dello Stato non sarà presente oggi a Sassari per l’inaugurazione dell’anno accademico. Alla base del rinvio ci sarebbe un malanno: il presidente della Repubblica avrebbe avuto un abbassamento della voce dopo la visita di ieri, domenica 23 febbraio 2020, a Bari. Il Quirinale ha fatto sapere però che non si tratta di un impegno annullato, ma di un semplice rinvio a data da destinarsi. Il tempo di consentire al presidente della Repubblica di riprendersi e rimettersi in salute. Sergio Mattarella era particolarmente atteso a Sassari. Lo stesso Massimo Carpinelli, rettore dell’ateneo, si era mostrato entusiasta: «La sua visita un segnale importante per la nostra città», aveva detto ai microfoni de La Nuova Sardegna.

Mattarella

«Il mio impegno a render visita a UniSassari è, ovviamente, soltanto rinviato e mi propongo di fissare al più presto»

All’inaugurazione del  458esimo anno accademico dell’ateneo Mattarella non ci sarà. Alla cerimonia, però, parteciperanno il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, e la portavoce dell’Unhcr, l’Agenzia delle Nazioni unite per i rifugiati, Carlotta Sami. Il Capo dello Stato ha inviato un telegramma al rettore in cui si è detto «profondamente rammaricato che un’indisposizione, conseguente a un colpo di freddo, mi costringa a rinviare l’appuntamento con l’Università di Sassari e a non condividere, come desideravo, l’importante momento dell’inaugurazione dell’anno accademico». Il capo dello stato avrebbe voluto partecipare «a questa importante cerimonia e a poter rivolgere un saluto al corpo docente, agli studenti e a tutti coloro che operano nel suo ateneo, oltre che a essere presente in città». E ancora si legge: «Il mio impegno a render visita a UniSassari è, ovviamente, soltanto rinviato e mi propongo di fissare al più presto, d’intesa con lei, una nuova data. La prego di esprimere a tutti coloro che interverranno il mio rammarico e le mie scuse e a rivolgere da parte mia un augurio di buon anno accademico e un saluto di grande cordialità a tutte le componenti dell’Ateneo». 

leggi anche l’articolo —> Coronavirus, per Salvini con i porti chiusi in Italia non ci sarebbero contagi

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

panico da coronavirus

Panico da Coronavirus, numeri di emergenza intasati: “Richiamare più tardi”

Elisa De Panicis Instagram, irresistibile nel micro costume: «Madre Natura!»