in

Sondaggi politici: Draghi e Meloni si contendono lo scettro del leader preferito

Chi sono i due leader della politica italiana più apprezzati dai cittadini? Secondo gli ultimi sondaggi politici di oggi realizzati da Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire, il primo è senza ombra di dubbio il nuovo presidente del Consiglio Mario Draghi. Dopo di lui, però, si posiziona la leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni. Per quanto riguarda invece le intenzioni di voto, i sondaggi rivelano che la burrasca che si è scatenata nelle ultime settimane all’interno del Movimento 5 Stelle gli sta facendo perdere sempre più consensi. Ora, infatti, i pentastellati sono precipitati al 13,3%.

>> Leggi anche: Spostamenti tra Regioni, si va verso la proroga del divieto

giorgia meloni

Sondaggi politici oggi, le percentuali dei partiti

Ecco le percentuali che i partiti raccoglierebbero se oggi i cittadini fossero chiamati al voto:

  • Lega: 23,8%
  • Partito Democratico: 19,3%
  • Fratelli D’Italia: 17,4%
  • Movimento 5 Stelle: 13,3%
  • Forza Italia: 10,6%
  • Azione: 3,3%
  • Sinistra it: 3,1%
  • Italia Viva: 2,8%
  • +Europa: 2%
  • Verdi: 1,5%
  • Altri partiti: 2,9%
  • Astenuti/incerti: 45%

Come ogni settimana la Lega si conferma il primo partito in Italia con il suo 23,8%. Al secondo posto troviamo poi il Partito Democratico, che sale dello 0,1% e si guadagna il 19,3% delle intenzioni di voto. Terzo sul podio Fratelli d’Italia che, grazie al suo 0,1% in più, raggiunge il 17,4% dei condensi. Continua invece la caduta libera del Movimento 5 Stelle, che questa settimana è costretto ad accontentarsi del 13,3%. Forza Italia di Silvio Berlusconi, poi, riesce a raccogliere il 10,6%. Tra i partiti più piccoli, sopra alla soglia di sbarramento ci sono Azione di Carlo Calenda con il suo 3,3% e La Sinistra It con il 3,1%. Italia viva raggiunge il 2,8%, +Europa il 2,0%, i Verdi il 1,5%. Ampia la platea di chi preferisce non rispondere: 45%.

Gli ultimi sondaggi politici di oggi realizzati da Tecnè e Agenzia Dire, poi, hanno valutato la fiducia nei confronti dei leader italiani. E’ emerso che sei cittadini su dieci apprezzano Mario Draghi (61,4%), e che dopo di lui la più gradita è Giorgia Meloni (39,3%), che però ha la metà degli apprezzamenti del Premier. Il terzo posto sul podio, invece, è ancora di Giuseppe Conte (34,7%). Seguono poi Matteo Salvini (33%), Silvio Berlusconi (26,4%), Nicola Zingaretti (23,0%). Infine si posizionano Emma Bonino (21,7%), Carlo Calenda (17,4%), Matteo Renzi (11,5%) e Vito Crimi il 9,0%.

Più in generale, poi, il nuovo governo appena formato raccoglie quasi il 60% dei consensi. Solamente il 27,4% ammette di non fidarsi e il 13,6% afferma di non saper esprimere un’opinione a riguardo. Rispetto a una settimana fa, quindi, la fiducia nell’esecutivo Draghi è cresciuta dello 0,6%.

sondaggi politici oggi

Scenario politico

Il nuovo governo guidato dall’ex presidente della Banca centrale europea si è ormai insediato e ora è pronto a iniziare il suo lavoro. Già per la mattinata di domani è prevista una riunione del Consiglio dei ministri per valutare la proroga del divieto sugli spostamenti tra le Regioni. Nel pomeriggio, invece, si parlerà della campagna vaccinale, alla quale serve dare uno scossone il prima possibile. Dopodiché sarà ora di iniziare a studiare il nuovo Dpcm: il 5 marzo, infatti, scadrà quello entrato in vigore a gennaio e il governo Draghi deve decidere quali misure anti covid attuare. Per ora sembra scampata l’ipotesi di rendere tutto il territorio nazionale un’unica zona arancione. Tuttavia pare comunque che Draghi voglia portare avanti una linea di massimo rigore. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Chiara Caraboni

Carlo Bonomi

Covid, Bonomi: «Pronti ad aprire le fabbriche per vaccinare dipendenti e familiari»

Chi è Luisa Ranieri: carriera e vita privata dell’attrice