in

Sondaggi, Termometro Politico: il 46,7% degli italiani è contrario alla revisione dei decreti sicurezza

Sondaggi politici oggi, Termometro Politico ha misurato l’interesse degli italiani sulla modifica dei decreti sicurezza approvati dal primo governo Conte, quello sostenuto dalla maggioranza Lega-M5S. Nell’ultima rilevazione pubblica, inoltre, il sito interamente dedicato ai numeri della politica ha anche misurato il consenso verso il premier Giuseppe Conte e le attuali intenzioni di voto per i partiti. Vediamo tutti i risultati del sondaggio.

Il 46,7% degli italiani è contrario alla revisione dei decreti sicurezza

Il 46,7% degli italiani si dice contrario alla revisione dei decreti sicurezza, in questi giorni al centro delle discussioni tra le forze che sostengono il governo. Favorevole alla cancellazione completa è il 27,9% mentre il 20,9% vorrebbe una revisione parziale. Sono questi alcuni dei dati emersi dal sondaggio settimanale realizzato da Termometro Politico tra il 24 e il 25 giugno 2020.

Italia migliore in Europa nella gestione della pandemia da Covid-19

Agli intervistati è stato chiesto quale Paese, secondo loro, ha gestito meglio la pandemia. In cima alle preferenze viene messa l’Italia (28%), seguita da Germania (19,7%) e Corea del Sud (13,2%). Sotto il 10% si trovano altri Paesi tra cui Cina (4,5%), Svezia (4,4%), Russia (4,2%), Usa (1,3%), Regno Unito (0,6%) e Francia (0,5%). C’è anche un 15,6% di persone secondo cui nessun Paese è stato in grado di gestire bene la pandemia Covid-19.

Sondaggi politici oggi

Sondaggi politici oggi: fiducia nel premier Conte e intenzioni di voto

Gli Stati Generali sull’economia che si sono conclusi domenica scorsa sembrano non portare consensi al premier Conte. La fiducia degli italiani nei suoi confronti è infatti in discesa (dal 41,5% al 41%) mentre aumenta la percentuale di chi non ha fiducia ( dal 57,9% al 58,5%).

Infine Termometro Politico ha registrato le intenzioni di voto. Lega e Fratelli d’Italia fanno un passo indietro calando rispettivamente al 28,4% e al 14,5%. Crescono sia Partito Democratico che Movimento 5 Stelle: i primi al 20,5% mentre i secondi al 15,3%. Bene anche Forza Italia che sfiora il 6% (5,9%). Azione di Calenda supera Italia Viva (3,2% contro 2,9%). Crescono La Sinistra (2,5%) e +Europa (1,7%) mentre i Verdi flettono all’1,3%. Stabile all’1% il Partito Comunista. Gli altri partiti tutti insieme sono dati al 2,8%. >> Tutti i sondaggi elettorali

pneumatici 4 stagioni

Gomme estive o pneumatici 4 stagioni? Ecco come scegliere le gomme giuste

Strage di Erba: trovati scatoloni contenenti reperti che si credevano distrutti