in

Omicidio-suicidio a Torino, spara alla moglie e si uccide. Trovato un biglietto

Omicidio-suicidio a Torino, uccide la moglie e poi si spara – lunedì 1 novembre 2021. Ha prima ferito mortalmente la moglie con un colpo di pistola, poi con la stessa arma si è tolto la vita. È successo la notte scorsa. Ad aprire il fuoco un uomo di 78 anni. La vittima una signora di 75 anni. L’evento drammatico si è consumato nell’appartamento di via San Quintino dove la coppia viveva.

leggi anche l’articolo —> Incidente a Laterza, scontro tra due auto: un morto e cinque feriti

omicidio suicidio torino

Omicidio-suicidio a Torino, spara alla moglie e si uccide. Trovato un biglietto

Omicidio-suicidio a Torino. Un uomo ha ucciso la moglie e poi si è sparato. Il dramma nel cuore della città, in via San Quintino. L’uomo si chiamava Daniele Bruno, 78 anni. La moglie Ivana Marita Pennacchio, 75 anni. L’anziano ha poi rivolto l’arma contro di sé, puntandola alla tempia e ha fatto fuoco. La donna dormiva quando lui le ha sparato. In seguito l’uomo ha chiamato il 112 per raccontare quanto successo. Quando la pattuglia dei Carabinieri è arrivata ha trovato il cadavere della donna a letto e quello dell’uomo sdraiato sul divano. Sul tavolino del soggiorno c’era un biglietto in cui l’uomo chiedeva scusa ai quattro figli per il gesto compiuto.  L’arma era regolarmente detenuta. I carabinieri stanno cercando di capire il possibile movente. Cosa ha spinto il 78enne? Come riporta «La Repubblica» la coppia era originaria delle Puglie. Lui era un ex dipendente della Banca d’Italia. Era andato in prepensionamento una trentina di anni fa perché inabile al lavoro. I vicini hanno riferito alle forze dell’ordine di non aver udito alcun grido o rumore sospetto. Leggi anche l’articolo —> Latina, maxi rissa tra indiani a Borgo Montello: un morto e dieci feriti

omicidio suicidio torino

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

rubicondi

Morte Rossano Rubicondi, rivelazione choc in tv: “Problemi non solo di salute”

pescosolido orso

Pescosolido, orso sul balcone di casa: notte da incubo per una coppia nel Frusinate