in

Switch off oggi, nuova tv digitale: le novità, quali canali non si vedono più

Switch off tv oggi, cosa cambia? La parola ormai è entrata nel vocabolario degli italiani: vuol dire “spegnimento” ed è una realtà a portata di mano. Difatti le televisioni dovranno fare un salto di qualità per l’arrivo del nuovo formato di trasmissione il DVB-T2. Non sarà che il primo step del percorso verso il nuovo digitale terrestre, con il via alla trasmissione del nuovo standard Mpeg-4. Quali canali non si vedranno più? Che novità per i consumatori? Facciamo chiarezza.

leggi anche l’articolo —> Assegno unico per i figli, arriva una maggiorazione: a chi spetta

switch off tv oggi

Switch off oggi, nuova tv digitale: le novità, quali canali non si vedono più

Da oggi, 20 ottobre, 15 canali Rai e Mediaset sono scomparsi dai nostri televisori. Si tratta solo di un passaggio tecnologico che molti di noi potranno risolvere in un attimo. Per la Rai risultano invisibili Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola mentre per Mediaset sono oscurati TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV. Ora tutti questi canali saranno disponibili solo in in Hd, l’alta definizione. In questo fase di transizione soltanto chi ha un televisore o un decoder molto vecchio, resterà parzialmente al buio. Gli Italiani hanno dinnanzi a loro due opzioni: comprare un decoder di ultima generazione oppure cambiare la televisione, in modo da essere pronti per il successivo cambiamento delle trasmissioni, previsto nel 2022. Il 1° gennaio 2023 tutti i broadcaster dovranno spegnere il segnale “vecchio” e passare le trasmissioni sul formato DVB-T2. Non è la prima volta che siamo chiamati ad un cambiamento del genere: non è un diktat dall’alto, anche se esiste una legge europea del maggio 2017 che ha segnato la fine del DVB-T a favore del più moderno DVB-T2. Quel che muterà sostanzialmente sono le nostre abitudini.

switch off tv

I bonus messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico: tutte le info utili

I cittadini, spiega il Mise, potranno verificare se il proprio televisore è abilitato a ricevere il segnale con la nuova tecnologia e in caso contrario sostituirlo acquistando una nuova tv o un decoder facendo ricorso ai bonus messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico. Per maggiori informazioni nuovatvdigitale.mise.gov.it. Leggi anche l’articolo —> Ora solare 2021, quando spostare le lancette e quando verrà abolito il cambio orario

switch off oggi

 

Seguici sul nostro canale Telegram

attentato siria oggi

Siria, attacco terroristico contro bus militare a Damasco: ci sono delle vittime

Manovra fiscale, 8 mld per il taglio delle tasse. Novità su bonus, pensioni e RdC